IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

L’Aquila, torna a casa la storica Tabaccheria Giardini foto

Torna in Corso Federico II la storica Tabaccheria Giardini, davanti la Prefettura. L'intervista a Giulia, figlia dei titolari Adelmo e Annarita: finalmente torniamo a casa

L’Aquila – Dal 1976 in centro, ritorna nella sua sede storica la tabaccheria Giardini, di Adelmo Giardini e Annarita Capretti.

Inaugurazione il 23 marzo alle 18, per un brindisi con amici e vecchi clienti e per celebrare un traguardo importantissimo: tornare fra quelle mura di Corso Federico II, al civico 20, che per 33 anni hanno ospitato la tabaccheria Giardini.

“Era fondamentale tornare lì per noi, perchè lì c’è la nostra storia” dice Giulia Giardini, figlia di Adelmo e Annarita.
“Dopo il terremoto, da agosto 2009, siamo stati nel chiosco alla Villa Comunale: speravamo durasse molto di meno la nostra permanenza lì. Sono stati anni lunghi e difficili: al freddo, senza servizi, niente intorno. Finalmente, dopo 9 anni, 11 mesi e 14 giorni, torniamo a casa”.

tabaccheria giardini
tabaccheria giardini
tabaccheria giardini

La tabaccheria Giardini riapre proprio di fronte alla nuova Prefettura ma di difficoltà da affrontare ce ne sono ancora molte: fra tutte, la linea telefonica della Tim che al momento ancora non è attiva.

Una difficoltà piuttosto importante per un esercizio commerciale del genere, visto che dalla linea fissa dipendono diversi servizi: dai giochi (Sisal, Lottomatica) alle ricariche telefoniche.

Ma a breve si conta di superarla, così come si sono superate tutte le difficoltà di questo lunghissimo dopo sisma.

In bocca al lupo alla Tabaccheria Giardini che torna a casa da tutta la redazione de Il Capoluogo

X