L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

ASM L’Aquila, l’educazione ambientale passa anche per il teatro

Comune dell'Aquila e ASM S.p.A. hanno proposto gratuitamente uno spettacolo teatrale di sensibilizzazione per il secondo anno consecutivo. Saranno coinvolti oltre 2000 bambini.

Parte lo spettacolo di sensibilizzazione realizzato da ASM spa e comune dell’aquila per i bambini delle scuole elementari.

La tutela del nostro pianeta parte soprattutto dall’educazione ambientale che il cittadino ha verso il proprio territorio. L’educazione e la cultura verso l’ambiente, il territorio e la città dove viviamo indica il nostro livello di civiltà.

«Il Comune dell’Aquila e noi di ASM S.p.A. per il secondo anno consecutivo abbiamo proposto gratuitamente lo spettacolo teatrale “BIANCO GIALLO VERDE E BLU PRENDITI CURA DEL MONDO ANCHE TU” a tutte le direzioni didattiche delle scuole primarie a tutti i plessi e a tutte le scuole private.» spiega l’amministratore unico di ASM, Paolo Federico.

La rappresentazione è stata realizzata e messa in scena dal Teatro dei 99 dell’Aquila, co-finanziato da ASM Spa attraverso un progetto nazionale di comunicazione locale dell’Anci e del Conai.

«La prima rappresentazione c’è stata lunedì mattina, 100 tra bambini e insegnanti entusiasti come noi del progetto, continueremo e saranno coinvolti oltre 2000 bambini, un progetto importante che lo scorso anno, oltre al plauso del CONAI, è stato inserito tra gli
spettacoli di riferimento dal COMIECO.»

«Lo spettacolo rappresenta un evento che suscita curiosità e interesse: esso è per i bambini un evento “eccezionale” e li aiuterà a diventare consapevoli che l’ambiente che li circonda è un bene prezioso, per la cui conservazione la loro collaborazione è importantissima.» prosegue Federico.

Un messaggio per un’ecologia del territorio che parta dal pensiero e dalle azioni responsabili di tutta la famiglia.

«Il teatro e l’educazione possiedono finalità comuni: da un lato la pedagogia mette al centro dell’azione educativa la persona con tutte le sue potenzialità da sviluppare; dall’altro il teatro persegue lo stesso obiettivo attraverso attività che stimolano lo sviluppo della creatività e la comunicazione.»

«Lavorare sui rifiuti attraverso uno spettacolo fa diventare la rappresentazione scenica uno strumento di stimolo per le buone pratiche ambientali in Famiglia.»

Il linguaggio dello spettacolo è ludico-emotivo, e coinvolge i ragazzi cercando di stimolare una maggiore consapevolezza del tema rifiuti/riciclo/riuso, per poi ottenere dei cambiamenti a livello comportamentale.

«Una costante comunicazione con il cittadino/utente permette di aumentare la qualità della raccolta differenziata. Per far si che un programma di raccolta differenziata abbia successo, l’adesione e la partecipazione dei cittadini adulti e bambini alle quali il servizio si rivolge, è fondamentale.» conclude l’amministratore.

X