IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

L’Aquila, stadio Gran Sasso finalmente agibile, stop a deroghe

Lo Stadio Gran Sasso dell'Aquila è agibile: stop alle deroghe per gli eventi con pubblico fino a 6100 spettatori. Da Commissione via libera a certificazione

Lo Stadio Gran Sasso dell’Aquila è agibile: stop alle deroghe per gli eventi con pubblico fino a 6100 spettatori.

“Si tratta di una svolta epocale per questa struttura” commenta l’assessore allo Sport Alessandro Piccinini.

Fin dall’inaugurazione dello stadio di Acquasanta, infatti, sono stati necessari provvedimenti di deroga per consentire lo svolgimento delle partite ed appuntamenti sportivi.

Anche nelle ultime ore, voci incontrollate avevano fatto temere che il big match Città di L’Aquila – Celano, in programma domani, potesse tenersi altrove o a porte chiuse. Il comunicato di Piccinini spazza via ogni dubbio.

“La commissione provinciale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo, che si è riunita ieri e oggi, ha stabilito che gli interventi programmati da questa amministrazione sull’impianto sportivo sono stati determinanti per il rilascio della certificazione. Alla luce delle decisioni assunte dall’organismo tecnico possono quindi essere emessi tutti i provvedimenti di competenza del Comune”.

“Decisiva” prosegue Piccinini “è stata la interlocuzione avviata dal sindaco, Pierluigi Biondi, con tutte le componenti della commissione, di cui fanno parte, oltre al Comune, anche Prefettura, Vigili del fuoco, Genio civile, Asl e Questura”.

“Sin dall’inaugurazione dello stadio di Acquasanta sono stati necessari provvedimenti di deroga per consentire lo svolgimento delle partite ed appuntamenti sportivi. Una consuetudine che abbiamo interrotto volentieri, restituendo alla città un impianto funzionale e rispondente alle normative vigenti”.

X