IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

Federico Dionisi, buona la prima in serie A per l’arbitro aquilano

Buona la prima in serie A per il 31enne fischietto aquilano Federico Dionisi, nell'anticipo delle 15 fra Sampdoria e Sassuolo.

Buona la prima in serie A per il fischietto aquilano Federico Dionisi, nell’anticipo delle 15 fra Sampdoria e Sassuolo terminato 3-5.

Prima del calcio d’inizio, nello scambio di gagliardetti fra Quagliarella e Berardi – capitani rispettivamente della squadra blucerchiata e dei neroverdi – spunta il 31enne fischietto aquilano, il primo della sezione a dirigere una gara di serie A.

federico dionisi arbitro aq

Calmo e sicuro, il primo fischio di Dionisi nel match arriva dopo un giro di lancette per un fallo di Linetty.

Arbitro dal 22 dicembre 2003, Federico approda al OTR abruzzese nel 2006 arrivando in breve tempo a dirigere la massima categoria regionale. Il 3 ottobre 2010 esordisce in CAI nella gara Gladiator – R. Volturno del campionato di eccellenza campano. Dopo un solo anno di permanenza transita in CAN D e debutta il 4 settembre 2011 nella gara Rosignano Sei Rose – Virtus Vecomp Verona, valida per il girone F del massimo campionato dilettantistico.

Agli ottimi risultati conseguiti sul campo si registra anche un grave infortunio che lo rende praticamente indisponibile per la stagione sportiva 2012/2013.

Rientrato sul terreno di gioco, Federico Dionisi si mette da subito in evidenza e l’anno successivo arriverà a dirigere il quarto di finale, valido per la fase nazionale dei play-off, Akragas-Arezzo. Le ottime risultanze ottenute consentono all’arbitro aquilano, nella stagione 2014/2015, di essere promosso nell’organico di CAN PRO.

Nei quattro anni di permanenza si segnalano, tra le designazioni di maggior prestigio, l’esordio nella serie Cadetta come Quarto Ufficiale nel febbraio 2015 nella gara Lanciano – Brescia , la semifinale di Coppa Italia Matera – Ancona diretta da lui nel marzo 2017, nonché la semifinale play-off del campionato di Serie C tra Sudtirol-Cosenza diretta nel giugno 2018. Durante la permanenza in CAN PRO raggiunge anche il traguardo della laurea con il massimo dei voti in Economia e Commercio.

Federico Dionisi arriva così in CAN B, facendo registrare un traguardo storico per la sezione aquilana: è infatti il primo associato nella storia della sezione che arriva alla serie Cadetta in qualifica di arbitro.

Un record al quale si aggiunge quello raggiunto con la prima partita arbitrata in serie A oggi, 16 marzo 2019. Una data indimenticabile per Federico Dionisi

federico dionisi arbitro aq

X