IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Aereo caduto Etiopia, fra le vittime Virginia Chimenti figlia del professore Univaq Claudio

C'è anche Virginia Chimenti fra le vittime italiane dello schianto dell'aereo dell'Ethiopian Airlines. Figlia di Claudio, professore all'Università degli Studi dell'Aquila, lavorava per il World Food Programme dell'ONU

C’è anche Virginia Chimenti fra le vittime italiane dello schianto dell’aereo dell’Ethiopian Airlines avvenuto ieri.

Virginia Chimenti, insieme all’amica Maria Pilar Buzzetti, lavorava per il World Food Programme con Rosemary Mumbi.

Virginia, 26 anni, è la figlia di Claudio Chimenti, professore ordinario di Odontostomatologia all’Università dell’Aquila.

Dopo aver studiano nel liceo Avogadro nel quartiere Coppedè di Roma, si era poi trasferita a Milano: lì la laurea alla Bocconi, con indirizzo economico commerciale, quindi il master a Londra in studi orientali.

Poi l’esperienza alla United Nations Capital Development Fund e all’Ifad, International Fund for Agricultural Development. Dal 2017 Virginia Chimenti era funzionaria consulente Budget Officer del WFP dell’Onu.

“Siamo vicini a tutte le vittime, soprattutto al dolore del professor Chimenti e di tutta la sua famiglia: e’ una tragedia che ci colpisce tutti nel profondo” le parole della rettrice dell’Università degli Studi dell’Aquila Paola Inverardi a Il Centro

Prima di entrare nel WFP come consulente Budget Officer, nel 2017, Virginia aveva anche partecipato a campagne di volontariato della onlus italiana Twins International, che sviluppa progetti per sostenere bambini orfani e nelle baraccopoli in Kenya.

Era proprio questa la destinazione dell’ultimo viaggio delle cooperanti italiane.

 

Etiopia, il cordoglio del Sindaco Biondi per il Professor Chimenti

«La città dell’Aquila si stringe attorno al dolore del professor Claudio Chimenti e dei suoi famigliari per la tragica e prematura perdita dell’amata figlia Virginia e di tutte i parenti delle vittime coinvolte nell’incidente aereo in Etiopia». Lo dichiara il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, in relazione al grave lutto che ha colpito il professore ordinario di Odontostomatologia all’università dell’Aquila. La giovane, che lavorava per il World food programme delle Nazioni Unite, stando a quanto riportato dai media, si stava recando in Africa con una collega per sostenere le popolazioni che vivono nelle baraccopoli in Kenya.

X