IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Gli amministratori locali in visita a Bruxelles

Visita al Parlamento Europeo e all’eurodeputato Aldo Patriciello da parte di una rappresentanza di amministratori locali e piccoli imprenditori della provincia. La delegazione, formata da molti sindaci, era guidata dal consigliere Luca Rocci del Comune dell’Aquila.

Visita al Parlamento Europeo e all’eurodeputato Aldo Patriciello da parte di una rappresentanza di amministratori locali e piccoli imprenditori della provincia.

 

amministratori locali a bruxelles

 
La delegazione era guidata dal consigliere Luca Rocci del Comune dell’Aquila ed era composta dal Vicesindaco Antonio Di Bartolomeo del Comune di San Demetrio, i Sindaci dei Comuni di Carapelle Calvisio, Santo Stefano di Sessanio, Calascio e Ofena nonché il consigliere comunale Mancini del Comune di Montereale.

amministratori locali a bruxelles

Lo scopo della visita è creare un ponte diretto con l’Europa e iniziare a sfruttare la parte positiva, come detto in conferenza da Patriciello, dei tanti bandi che vengono messi a a disposizione giornalmente per lo sviluppo dei nostri territori.

Fondi e progetti che possono essere attinti sia in forma indiretta tramite la Regione Abruzzo sia direttamente da Comuni e imprese.

«Abbiamo anche chiesto al deputato di incidere sulla modifica dei bandi che il più delle volte prevedono una compartecipazione difficile da reperire per i piccoli comuni e di andare a incidere anche sul fatto che non è possibile presentare progetti esecutivi senza la certezza del risultato.» ha dichiarato Antonio Di Bartolomeo.

«Nessun Comune può accollarsi tale onere e quindi sarebbe necessario agire e rispondere con progetti preliminari senza essere penalizzati nei punteggi necessari al raggiungimento dell’obiettivo. Massima la disponibilità offertaci dall’eurodeputato Patriciello che invita tutti gli amministratori e le imprese a rispondere a questi bandi. Ad oggi solo una piccola percentuale di fondi messi a disposizione dall’Europa vengono intercettati dalle regioni come l’Abruzzo.»

Tra le mete della delegazione anche la sede della Regione Abruzzo a Bruxelles dove gli amministratori hanno avuto modo di prendere contatti diretti con i funzionari impegnati giornalmente in terra belga.

X