IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

A Night at the Theatre, Jacopo Sipari sul Podio del Teatro Grande di Brescia

Sabato 2 Marzo, ore 20.30 il direttore d’Orchestra abruzzese Jacopo Sipari di Pescasseroli sarà per la prima volta sul podio del Teatro Grande di Brescia per un grande concerto dedicato ai 6 anni della metropolitana di Brescia.

“A Night at the Theatre”, Jacopo Sipari sul Podio del Teatro Grande di Brescia.

 
Sabato 2 Marzo, ore 20.30 il direttore d’Orchestra abruzzese Jacopo Sipari di Pescasseroli sarà per la prima volta sul podio del Teatro Grande di Brescia per un grande concerto dedicato ai 6 anni della metropolitana di Brescia.

jacopo sipari al Teatro Grande di Brescia

Costruito e rimodernato più volte, in un arco di tempo che va dalla prima metà del XVIII secolo fino a metà del XIX.

Il nome “Grande” deriva dalla precedente denominazione “Il Grande” in onore di Napoleone Bonaparte. Oltre ad essersi affermato come principale teatro cittadino il Grande viene riconosciuto come monumento nazionale con atto di vincolo del 22 marzo 1912. Nel corso del Novecento acquisisce inoltre un’importanza sempre maggiore anche tra i teatri nazionali fino a che, negli anni ’70, lo Stato italiano lo identifica come uno dei teatri di tradizione italiani, riconoscendo per la prima volta le funzioni culturali, sociali e formative delle attività musicali, di programmazione e/o produzione lirico sinfonica di questi teatri, comunemente caratterizzati da un forte radicamento in aree del territorio dove è significativa una tradizione artistico-culturale.

Il Maestro Aquilano dirigerà l’Orchestra Filarmonica dell’Opera Lirica Italiana “Bruno Bartoletti”, frutto dell’unione dei professori d’orchestra di quella che è stata l’Orchestra del Teatro Regio di Parma e dell’Orchestra dell’Opera Italiana. L’Orchestra del Teatro Regio di Parma, è stata l’orchestra di riferimento dal 2000 al 2012 in tutte le produzioni al Regio di Parma, e protagonista, nello stesso periodo, di 40 tournée con la grande orchestra in 18 diverse nazioni in tutto il mondo e di una ricca produzione discografica, con le maggiori etichette del panorama internazionale (Decca, Sony Classical, Unitel Classica).

Con Sipari tre tra le voci più significative del panorama italiano: Anna Pirozzi, uno dei soprani drammatici tra i più elettrizzanti della sua generazione, con alle spalle importanti esibizioni sui palchi di tutto il mondo; Agostina Smimmero, giovane mezzosoprano, dalla voce potente e colorata, particolarmente apprezzata nel panorama lirico contemporaneo; Luciano Ganci,celebre interprete di ruoli verdiani e pucciniani e uno dei tenori più interessanti della nuova generazione, dalla voce morbida e rotonda.

Un programma unico che spazia da Puccini a Verdi con omaggio a Cilea, Rossini e Leoncavallo.

“Sono onorato di questo invito presso un Teatro Italiano così prestigioso per un evento così importante. Il programma è straordinariamente denso di grandi emozioni e poter collaborare con degli interpreti di questo livello internazionale è di sicuro una grande soddisfazione”.

Il Maestro Sipari sarà poi all’Aquila Sabato 9 Marzo con la Sinfonica Abruzzese e Sandro Ivo Bartoli per il Secondo Concerto per Pianoforte e Orchestra di Rachmaninov e la Sinfonia n. 4 di Tchaikovsky.

X