IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Pedana basculante, 10 minuti per addolcire la silhouette

Pedana basculante, la ginnastica passiva che addolcisce la silhouette. Nata per scopi medici, la pedana produce molti benefici. Inoltre L'Oasi del Benessere offre una promozione di una settimana di prova gratuita.

È possibile addolcire e ridefinire la propria figura con sedute da 10 minuti?

Con la pedana basculante Proellixe e con il supporto di Lucia Ciavola de “L’Oasi del Benessere “ tutto ciò è possibile. Il Capoluogo vi spiega il funzionamento della pedana e i suoi benefici.

oasi del benessere lucia ciavola

Come nasce la pedana basculante

La pedana vibrante Proellixe nasce dala ricerca sulle vibrazioni per scopi medici, per poi estendersi ad altri settori come lo sport, l’estetica e il benessere.

Un periodo di immobilità, a causa di un trauma o un intervento chirurgico, può indebolire il sistema muscolo-scheletrico tanto da limitarne le funzioni.

L’uso di Proellixe consente risultati assolutamente positivi nella riabilitazione fisioterapica e contro l’atrofia muscolare, proprio quei problemi tipici di chi ha subito un trauma, un infortunio o un intervento chirurgico che lo ha tenuto immobilizzato o ne ha limitato la mobilità per un lungo periodo di tempo.

Non a caso, per prevenire i devastanti effetti della microgravità, gli astronauti sia della NASA che dell’ESA vengono allenati con le vibrazioni.

pedana basculante

Le sedute permettono inoltre di ridurre i sintomi legati all’artrosi, i disturbi dell’equilibrio e l’instabilità dell’andatura e della locomozione.

La stimolazione effettuata da Proellixe sulle ossa, aiuta a prevenire l’insorgere dell’osteoporosi e a limitarne l’evoluzione una volta che questa si sia presentata.

Abbinato a uno stile di vita sano, il trattamento con Proellixe Vibration è un prezioso alleato nella riconquista della tua linea ideale.

Nata dunque per scopi medici, la pedana ha trovato poi campo di applicazione nel mondo dell’Estetica, poiché produce molti benefici.

oasi del benessere lucia ciavola

I benefici prodotti dall’utilizzo della pedana

La pedana basculante non incide sulla colonna vertebrale come quella vibrante e quindi possono usufruirne anche persone più anziane o persone con l’ernia al disco: non ha controindicazioni.

Stimola la circolazione linfatica e venosa e serve per rassodare l’epidermide.

Ridefinisce la silhouette, lavorando soprattutto sul girovita.

Non si suda, non c’è bisogno di farsi la doccia una volta finita la seduta.

Non crea acido lattico. Quando i muscoli sono poco allenati, l’attività fisica stimola la produzione di acido lattico come conseguenza dello stress ossidativo al quale i muscoli sono sottoposti. Le vibrazioni prodotte dalla pedana basculante, invece, consentono di stimolare i muscoli in modo naturale, evitando la produzione di acido lattico e la spiacevole sensazione di indurimento muscolare ad esso connessa.

Non stimola il metabolismo ma lo migliora. Le vibrazioni migliorano sensibilmente la circolazione capillare. Di conseguenza migliorano anche metabolismo e tono muscolare che aumentano la capacità di bruciare calorie.

Effetto linfodrenante. Il miglioramento della circolazione permette inoltre di aumentare l’afflusso di sangue nelle cellule che diventano più efficienti nello smaltimento delle tossine. Si ottiene così un importante effetto linfodrenante che aiuta a ridurre il gonfiore eliminando i liquidi in eccesso.

Le articolazioni. L’efficacia delle vibrazioni si nota non solo per i muscoli, ma anche sulle articolazioni, poiché favoriscono la distensione e l’elasticità, sui vasi sanguigni, migliorando il ritorno venoso, sulle ossa, favorendo la deposizione di calcio e sul sistema endocrino, generando la secrezione di una serie di ormoni coinvolti nel garantire il benessere del corpo e la distensione della mente.

pedana basculante

Il fitness dolce

Inoltre non serve un abbigliamento particolare, basta togliere le scarpe e via!

Ideale per una pausa pranzo all’insegna del fitness dolce.

I programmi sono personalizzati e non serve prendere appuntamento poiché, trattandosi di sedute da 10 minuti, in fondo c’è poco da attendere anche se si dovesse trovare la pedana occupata.

pedana basculante
pedana basculante

Inoltre L’Oasi del Benessere offre una promozione di una una settimana di prova gratuita.

Provare è semplice, mantenersi in forma è dolce.

 

Pubbliredazionale a pagamento.

X