L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Gestione emergenze, Capitale umano e resilienza territoriale

Lunedì 18 Febbraio a Scienze Umane il Workshop "Capitale umano e resilienza territoriale". Il workshop tratterà nello specifico dei master O.D.E.M. (Official Disaster and Emergency Management) e E.M.C.P. (Emergency Management and Civil Protection).

Gestione emergenze, capitale umano e resilienza territoriale

Lunedì 18 Febbraio 2019 si terrà presso l’Ateneo aquilano in Viale Nizza 14 (Dipartimento Scienze Umane – Aula 2A)
il Workshop “Capitale umano e resilienza territoriale”.

official disaster

Il workshop tratterà nello specifico dei master O.D.E.M. (Official Disaster and Emergency Management) e E.M.C.P. (Emergency Management and Civil Protection).

L’Aquila, un living lab e un ecosistema interessante

Il professor Fabio Graziosi, coordinatore dei master, parlerà delle iniziative per la creazione di un ecosistema locale.

«Stiamo cercando di interpretare il ruolo della città e il ruolo dell’università, coniugando questi due capisaldi aquilani in un percorso che si sta consolidando in un living lab

La città viene così vista come un laboratorio vivente orientato all’innovazione.

«L’Aquila sta diventando un contesto attrattivo di ricerca e di investimento da parte di diverse importanti aziende. Prova ne siano gli sviluppi sui vari fronti della sperimentazione, delle reti ottiche e del 5G con ZTE – prosegue Graziosi -. Tutte iniziative insomma che convergono su l’aquila rendendolo un ecosistema interessante.»

 

Gestione emergenze, problema nazionale

«In tutto ciò sono fondamentali la sicurezza, la prevenzione e la gestione dell’emergenza in un discorso trasversale che è anche un problema nazionale, come abbiamo visto dagli eventi verificatisi negli ultimi anni. L’Italia è un paese fragile e non preparato purtroppo.»

«Questi master sono presidi culturali importanti e, come si evince dalla locandina, vi è un ulteriore aspetto interessante: la presenza di INPS che ha messo a disposizione 8 borse di studio, 4 per ogni master.» conclude Graziosi.

 

Oltre al professor Graziosi saranno presenti anche il rettore dell’università dell’Aquila, Paola Inverardi, il Sindaco Pierluigi Biondi, la direttrice regionale INPS, Valeria Vittimberga, il vice presidente Centro Studi E.Di.Ma.S, Giulio Marcucci, il membro del comitato tecnico scientifico E.Di.Ma.S, Fabrizio Colcerasa, il dirigente del servizio prevenzione dei rischi di protezione civile della Regione Abruzzo, Sabatino Belmaggio, il Comitato ordinatore per i master, Donato Di Ludovico.

X