L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Marsilio verso la vittoria, boom della Lega

Proiezioni nettamente a favore di Marco Marsilio, che si appresta a diventare presidente della Regione Abruzzo, con un Consiglio a trazione Lega.

Il centrodestra festeggia, proiezioni nettamente a favore di Marco Marsilio. Boom della Lega che trascina la coalizione. Salvini: “Grazie Abruzzo”.

Sono ancora proiezioni, ma il trand è chiaro: Marco Marsilio sarà il prossimo presidente della Regione Abruzzo, a trazione Lega. Per Marco Marsilio, infatti, proiezione Swg (al 32%) al 47,6%, con la Lega al 26,2% e Forza Italia in affanno al 9,5%. A seguire, Giovanni Legnini, con il 30,6%, Sara Marcozzi al 21,2% e Stefano Flajani allo 0,6.

Nello specifico delle liste, come detto, boom della Lega che sfonderebbe quota 26%, Forza Italia sotto il 10%, Fratelli d’Italia 6,2%, Azione Politica 3,0 e Dc-Udc-Idea-Nci 3,4.

Nel centrosinistra Pd al 10%, Legnini Presidente 8,6%, Abruzzo in Comune 3,6%, Abruzzo Insieme 2,4%, Progressisti-Sin-Leu 2,5%, Solidali e Popolari-Centristi 1,3%, Avanti Abruzzo 1,4%, Centro Democratico 1,4%.

Il Movimento 5 Stelle, invece, si ferma al 19,8%.

Il centrodestra, quindi, si appresta a vincere le elezioni con un presidente in quota Fratelli d’Italia e un Consiglio a trazione Lega. Con questi dati, infatti, la Lega metterebbe almeno 9/10 consiglieri. “Grazie Abruzzo! – il primo commento di Matteo Salvini –  Grazie Italia. Più forti degli attacchi, delle bugie e delle polemiche: da domani al lavoro!”.

X