IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Di Benedetto e Iorio chiudono la campagna elettorale a San Demetrio foto

Ieri sera presso la Sala Aurora di San Demetrio ne’ Vestini incontro molto partecipato con i cittadini ed alcuni amministratori dei comuni della Valle Subequana per ascoltare i bisogni di questo territorio.

Bagno di folla a San Demetrio per l’ultimo incontro con il territorio dei candidati Di Benedetto e Iorio.

 
Con un vero proprio bagno di folla si è concluso il programma di incontri con le popolazioni del territorio aquilano dei candidati Americo Di Benedetto ed Emanuela Iorio per la lista Legnini Presidente. 

Ieri sera presso la Sala Aurora di San Demetrio ne’ Vestini incontro molto partecipato con i cittadini ed alcuni amministratori dei comuni della Valle Subequana per ascoltare i bisogni di questo territorio.

Tanti gli argomenti emersi nel corso della serata; dai temi più generali come la necessità di un ritorno alla politica come servizio, a quelli più strettamente connessi al territorio: come il lavoro, la ricostruzione, lo sviluppo di una vasta area dell’aquilano depauperata da abbandono e spopolamento. Da qui la necessità di scegliere per l’Abruzzo un governo  consapevole, capace e, soprattutto, autorevole.

«L’ unico possibile – ha dichiarato Americo Di Benedetto – in grado di garantire all’Abruzzo queste caratteristiche può essere solo quello a guida Giovanni Legnini. Queste elezioni sono un momento cruciale per la nostra regione e per la Valle Subequana, territorio che ha in San Demetrio e Castelvecchio Subequo i due perni.

Il primo è un comune ancora vitale e a forte vocazione commerciale e imprenditoriale, dove esiste una alta qualità e una radicata etica del lavoro e dove sono nate e prosperate alcune realtà impensabili in situazioni di prossimità come questa. L’altro invece, è il luogo della storia e della storia del lavoro, delle migrazioni e quindi della lotta per una vita migliore. Ecco direi che questi due esempi la dicono lunga sulla particolarità  di questo territorio che ha bisogno di essere rappresentato da persone capaci e consapevoli che sappiano portare avanti le istanze di sviluppo e benessere per queste comunità.»

«L’Abruzzo con cura – ha aggiunto Emanuela Iorio – è lo slogan che ho scelto per questa mia campagna elettorale e vuole avere un significato più ampio di quello strettamente etimologico, esso vuole intendere il  nostro avere cura, attraverso l’ascolto, delle vostre esigenze, vuol dire il nostro impegno per cercare di risolvere i problemi che di volta in volta ci sottoporrete.»

«Con le capacità – ha concluso Di Benedetto – la consapevolezza e l’autorevolezza di chi quei problemi sa come affrontarli.»

Presente all’incontro anche l’ex sindaco di San Demetrio Gaudenzio Leonardis che ha esortato ad andare a votare i candidati al Consiglio Regionale Di Benedetto e Iorio  per la lista Legnini  Presidente per iniziare, proprio dall’Abruzzo, a fermare la deriva di una politica completamente inconsapevole ed incapace.

X