IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Incidente A24, la vittima era un medico e professore di Chieti

Incidente sulla A24, la vittima era un medico di Chieti. La sua auto, una Fiat 500 L, si è incastrata sotto un mezzo pesante, dopo averlo violentemente tamponato. La causa del tamponamento un probabile colpo di sonno o un malore.

Incidente sulla A24, la vittima era un medico di Chieti.

 

È un medico originario di Chieti l’uomo che ha perso la vita nel grave incidente avvenuto ieri, 4 febbraio, sulla A24, tra le uscite di Vicovaro Mandela e Carsoli-Oricola.

Si tratta di Andrea De Luca, nato a Chieti nel 1964, infettivologo, professore ordinario presso il dipartimento di Biotecnologie mediche dell’Università di Siena e responsabile dell’Unità operativa complessa di Malattie infettive universitarie presso il policlinico senese.

La sua auto, una Fiat 500 L, si è incastrata sotto un mezzo pesante, dopo averlo violentemente tamponato.

La causa del tamponamento un probabile colpo di sonno o un malore.

Cordoglio è stato espresso dall’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Siena e dal mondo accademico.

«Un amico e professionista di grande valore etico e morale. Una perdita incolmabile per la comunità medico – così il ricordo del presidente dell’ordine Roberto Monaco -. Un grande uomo che ha dedicato la sua vita alla scienza e ai pazienti, dotato di grande umanità . Un grande uomo che ci mancherà . I medici senesi si stringono intorno alla famiglia e ne condividono il dolore.»

Andrea De Luca è stato un ricercatore sempre in prima linea nella prevenzione delle malattie infettive e in particolare nella sensibilizzazione degli studenti e dei giovani sul tema dell’Aids.

X