IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Regionali, per gli abruzzesi d’oltreoceano vince Marsilio

Il voto per le prossime regionali in Abruzzo visto dagli abruzzesi negli Stati Uniti. Le comunità di New York e Los Angeles vedono Marsilio vincente.

di Benny Manocchia*

Gli abruzzesi negli Stati Uniti non hanno dubbi: alle prossime regionali the winner is… Marco Marsilio.

Le comunità italoamericane composte da abruzzesi che risiedono a Los Angeles e New York da sempre seguono con passione lo sport e la politica di casa nostra.

Non fa eccezione la prossima tornata elettorale per l’elezione del candidato presidente e in una simulazione di votazione – via telefono ed email – i compaesani di New York e di Los Angeles hanno deciso di votare per il candidato che a loro più piace.

Sul podio Marsilio, Legnini e Marcozzi: 630 gli abruzzesi d’America, di prima e seconda generazione, che hanno “votato”.

Il preferito è Marco Marsilio, con 240 voti, segue Giovanni Legnini con 131 e Sara Marcozzi con 92. Presenti anche delle preferenze per Fabrizio Di Stefano (98), ancora in campo all’inizio di questa lunga campagna elettorale e particolarmente apprezzato dagli abruzzesi d’America.
In dieci hanno dichiarato di “non apprezzare la lista”.

I votanti si sono detti sicuri che il risultato in Abruzzo sarà vicino a quello delle loro previsioni: l’importante – hanno dichiarato – e’ che chi prendera’ in mano il destino della nostra regione, si comporti da galantuomo e abbia cura dei nostri compaesani.

* giornalista di origini abruzzesi residente negli Stati Uniti

X