IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Elezioni Regionali Abruzzo, come si vota e informazioni utili

Elezioni regionali Abruzzo, si vota il prossimo 10 febbraio: la scheda, come si vota e tutte le informazioni utili.

Elezioni regionali Abruzzo, si vota il prossimo 10 febbraio: come si vota e tutte le informazioni utili.

Il prossimo 10 febbraio si terranno le elezioni per il rinnovo del consiglio regionale dell’Abruzzo: i seggi elettorali restano aperti dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Per poter votare, occorre presentarsi al seggio muniti di tessera elettorale e documento d’identità valido. Se la tessera elettorale è stata smarrita o è deteriorata, si può chiedere un duplicato negli uffici elettorali del Comune anche nel giorno stesso della votazione.

Elezioni regionali Abruzzo: la scheda

La scheda è di colore verde: nei giorni scorsi è stato effettuato il sorteggio per stabilire in quale ordine i vari raggruppamenti, e rispettive liste, dovessero comparire sulle schede.

facsimile scheda regionali

In prima posizione c’è la candidata Presidente del Movimento Cinque Stelle Sara Marcozzi, sostenuta da una sola lista.

In seconda posizione il candidato per il centro destra Marco Marsilio, sostenuto da cinque liste.

In terza posizione il candidato presidente di Casapound Italia, Stefano Flajani: anche per lui una sola lista.

In quarta e ultima posizione il candidato per il centro sinistra Giovanni Legnini, supportato da otto liste.

Tutte le liste ed i nomi dei candidati consiglieri potete trovarli in questo approfondito articolo

Elezioni regionali Abruzzo, come si vota

L’elettore potrà esprimere il voto sia per un candidato alla presidenza che per una delle liste collegate allo stesso candidato.

Non esiste la possibilità del voto disgiunto, ovvero scegliere una lista diversa dal candidato presidente, pena l’annullamento del voto.

come si vota 1

come si vota 2

Si potranno esprimere una o due preferenze scrivendo nome e cognome del candidato della medesima lista scelta. In caso di due preferenze, devono essere di sesso differente (quindi un uomo e una donna), pena l’annullamento della seconda preferenza.

come si vota 3

Il voto espresso per una delle liste è contestualmente assegnato alla lista votata ed al candidato presidente al quale la stessa è collegata. Il voto espresso per il solo candidato Presidente è attribuito al solo Presidente. Il
voto espresso per più liste collegate allo stesso candidato Presidente è attribuito al solo candidato Presidente.
La preferenza espressa per uno o due candidati appartenenti alla stessa lista, comporta l’automatica attribuzione del voto anche alla lista circoscrizionale ed al candidato Presidente.

Espresso il voto, la scheda deve essere ripiegata e consegnata insieme alla matita copiativa. Il Presidente del seggio accerterà che la scheda restituita sia piegata correttamente e la depositerà nell’urna.

Elezioni regionali Abruzzo: la tessera elettorale

Chi avesse completato la tessera negli spazi riservati ai timbri delle sezioni, l’avesse smarrita o deteriorata, deve richiederne una nuova rivolgendosi direttamente all’ufficio Elettorale situato nella sede comunale di via Roma n. 207/A, aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12, il martedì e il mercoledì anche dalle 15.30 alle 17.30. In caso ricorrano tali condizioni, è opportuno recarsi da subito all’ufficio Elettorale per ottenere una nuova tessera, onde evitare i disagi dovuti alle file dei giorni immediatamente antecedenti il voto.

Elezioni regionali Abruzzo: trasporto degli elettori disabili

Gli elettori disabili e quelli che vivono soli e non hanno possibilità di raggiungere autonomamente i seggi elettorali nel giorno del voto potranno usufruire di un servizio di trasporto gratuito. Per usufruire di tale servizio, occorre compilare e inoltrare all’ufficio Elettorale una richiesta entro il 7 febbraio. Qui l’avviso  con le modalità per presentare la domanda e le informazioni sui soggetti che possono ottenere tale beneficio.

Elezioni regionali Abruzzo: agevolazioni per i viaggi degli elettori

I residenti in Italia possono ottenere, esclusivamente per viaggi di andata e ritorno in 2^ classe per tutti i treni del servizio nazionale e per il livello Standard dei Frecciarossa, riduzioni del 70% del prezzo Base per i treni media-lunga percorrenza nazionale (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e IntercityNotte) e servizio cuccette; riduzione 60% sui biglietti per treni Regionali.
Il viaggio di andata può essere effettuato dal 1′ febbraio (decimo giorno antecedente il giorno di votazione, questo compreso) e quello di ritorno fino alle ore 24 del decimo giorno successivo al giorno di votazione (quest’ultimo escluso), ovvero il 20 febbraio.

X