IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Muore a 61 anni, caso di meningite nella Marsica

È morta ieri a causa di una meningite all’ospedale di Avezzano. I familiari hanno presentato querela per presunte negligenze imputabili al personale medico intervenuto e hanno richiesto un esame autoptico per stabilire con certezza le cause del decesso.

È morta ieri a causa di una meningite all’ospedale di Avezzano.

Iole Zaurrini, 61enne, è deceduta ieri nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Avezzano a seguito di alcune complicazioni.

La donna, fioraia di Celano, nei giorni scorsi aveva accusato un malore ed era stata subito trasportata all’ospedale di Avezzano dove era stata poi dimessa.

In seguito la donna avrebbe accusato un nuovo malore ed è morta ieri, dopo il secondo ricovero.

Si tratterebbe comunque di una forma di meningite non contagiosa: la Asl ha escluso il rischio di contagio per pazienti e personale medico, escludendo anche la procedura di profilassi.

La donna, molto conosciuta a Celano e vedova da qualche anno, lascia due figli, Alessandro e Nino D’Andrea.

I familiari intanto, rappresentati dai legali Domenicantonio Angeloni e Pierluigi D’Amore  hanno presentato una querela per presunte negligenze imputabili al personale medico intervenuto e hanno richiesto un esame autoptico per stabilire con certezza le cause del decesso.

Infatti ancora non si conosce la data del funerale che, con buone probabilità, verrà fissata nella giornata odierna.

X