IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sant’Agnese 2019, il nuovo priore dell’antica confraternita dei Devoti foto

La più antica confraternita aquilana ha eletto il suo nuovo Priore, sessant'anni di storia e tradizione per i "Devoti aquilani di Sant'Agnese"

La confraternita dei Devoti di Sant’Agnese si è riunita ed ha eletto il nuovo Priore per il 2019, plebiscito per Rinaldo Tordera che ha battuto Guido Liris alle primarie agnesine del 60ennale

Rinaldo Tordera, direttore generale della Asl dell’Aquila, è stato eletto ieri sera “Priore” per il 2019 della più antica Confraternita agnesina aquilana, ovvero la ”Confraternita aquilana dei ’devoti’ di Sant’Agnese” dalla quale è nata l’omonima Associazione culturale, che da quattordici edizioni promuove la rassegna “Il Pianeta Maldicenza”. La Confraternita, che festeggia quest’anno il sessantennale, per antica tradizione, elegge una sola carica. Tordera è risultato il più votato (quasi un plebiscito) al termine dello scrutinio (presidente del seggio: Giuseppe Pulcini, Pasquale MartellaGiorgio Splendiani scrutatori) tenutosi a conclusione di una frizzante e allegra serata nel ristorante, in centro storico, “Delfina alle 99 Cannelle” che, dal 2013 è diventato il “Triclinio” della Confraternita dopo le “Mangiatoie” storiche delle trattorie “Macallè” e “San Biagio”. «Quest’anno io festeggio i miei 20 anni all’Aquila- ha detto a caldo un
sorpreso quanto commosso Tordera- ma ora, se mi consentite, con questo grande onore, mi sento davvero uno di voi”. Al Priore uscente per tradizione è toccato offrire champagne e Giovanni Nardecchia, pur assente giustificato per ragioni di lavoro, non si è sottratto. Così il testimone (il tradizionale piccolo piccone “male e peggio”) e le insegne (l’antico medaglione in legno finemente intarsiato) è stato passato dal Devoto più anziano, Pasquale Martella, a Tordera cui toccherà ”governare” l’Anno Agnesino 2019, l’anno del Sessantennale.

tordera sant'agnese  i devoti

Esso quissi, i priori della confraternita dal 1959 ad oggi

1959 Alfredo Properzi
1960 Tancredi Nanni
1961 Manlio Marinelli
1962 Alberto Gualtieri
1963 Ugo Paolantonio
1964 Gaetano Bellisari
1965 Arturo Fogola
1966 Nino Urbani
1967 Mario Catalano
1968 Alberto Gualtieri
1969 Tancredi Nanni
1970 Alfredo Properzi
1971 Ugo Paolantonio
1972 Manlio Marinelli
1973 Gaetano Bellisari
1974 Nino Urbani
1975 Lorenzo Andreini
1976 Corrado Farroni
1977 Lucio Barattelli
1978 Sandro Marinelli
1979 Mario Lolli
1980 Gino Ludovici
1981 Giorgio Splendiani
1982 Teobaldo Cinque
1983 Domenico Trecco
1984 Peppe Pulcini
1985 Giovanni Pienabarca
1986 Giorgio Corradini
1987 Germano Barattelli
1988 Peppe Azzarone
1989 Enrico Di Benedetto
1990 Pasquale Martella
1991 Enrico Farina
1992 Giulio Colangeli
1993 Peppe Santoro
1994 Ezio Villante
1995 Igino Desiati
1996 Enrico Carli
1997 Gianfranco Masciocchi
1998 Dario D’Armi
1999 Amedeo Esposito
2000 Fabrizio Marinelli
2001 Tommaso Ceddia
2002 Fausto Ronconi
2003 Angelo De Nicola
2004 Oreste Cordeschi
2005 Lucio Frammolini
2006 Angelo Sella
2007 Serafino Petricone
2008 Carlo Cobianchi
2009 Riccardo Lopardi
2010 Riccardo Lopardi
2011 Oreste Cordeschi
2012 Pasquale Martella
2013 Stefano Tinari
2014 Fabrizio Caporale

2015 Giulio Cesare Primerano
2016 Federico Fiorenza
2017 Ettore Barattelli
2018 Giovanni Nardecchia
2019 Rinaldo Tordera

X