IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Poesia, Antonio Fasulo vincitore assoluto a Milano

Da L'Aquila a Milano per ritirare il prestigioso riconoscimento di "poeta dell'anno". Così l'autore campano - ma aquilano d'adozione - Antonio Fasulo ha coronato uno dei suoi sogni artistici e raggiunto un altro riconoscimento alla sua attività poetica.

Da L’Aquila a Milano per ritirare il prestigioso riconoscimento di “poeta dell’anno”.

 
Così l’autore campano – ma aquilano d’adozione – Antonio Fasulo ha coronato uno dei suoi sogni artistici e raggiunto un altro riconoscimento alla sua attività poetica.

Domenica 20 Gennaio 2019 Fasulo è stato premiato al Circolo A. Volta, nel centro di una Milano da salotto letterario, come Vincitore assoluto del Premio Internazionale di Poesia “Il Poeta dell’anno”, edizione 2018.

antonio fasulo

Il Premio era organizzato dalla OTMA2 Edizioni in collaborazione con il Circolo A. Volta e la Città di Milano.

Antonio Fasulo è stato premiato per il componimento “Foglia”.

 

antonio fasulo

 

Foglia

 
Ti vedo,
attaccata ondeggiante a quel nudo ramo.
Già spoglio.
La forza che ti tiene legata è grande
come la tua inconsapevolezza.
Ignori che il tempo è finito.
Tu non hai capito che sei trasformata.
Sei rossa ramata.
Innamorata ancora della tua vita leggera.
Ricordi?
Il vento soffiava e tu lieve
ti lasciavi ondeggiare…
eri felice.
Ma la gioia è passata.
Sei lì, insistente resisti.

Eppure esisti.

Arriverà il giorno della forte folata.
Ti strapperà via.
Tu continui a negare.

Chiedere un’aria immobile,
priva di vento,
eviterà l’inevitabile oblio?

Solo il fato conosce quell’attimo,
il distacco e poi l’ultimo volo
segnerà la tua dipartita.
Un vento muto soffierà;
non ci sarà più fruscio.
Il desio di una intera esistenza svanito.
Sei una caduca foglia.
 

Chi è Antonio Fasulo

 
Nasce a Santa Maria Capua Vetere in provincia di Caserta nel Novembre del 1966
Giovanissimo si trasferisce in Abruzzo dove vive e lavora dal 1985.
Ha conseguito il diploma di maturità tecnica indirizzo elettronica e telecomunicazioni. Si occupa del montaggio di apparati elettronici per lo spazio.
Appassionato di informatica ha trascorso notti intere a sviluppare programmi software solo per il gusto personale di farlo.
Innamorato della letteratura ama scrivere, in particolar modo le poesie, sua vera passione.
Alcune sue poesie sono state inserite in antologie poetiche e ha ottenuto numerosi riconoscimenti in tutta Italia.
Attualmente lavora a L’Aquila e vive ad Avezzano.

X