IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

L’Aquila de na ‘ote e L’A mappa delle 99 tazze

Nasce L'A mappa delle 99 tazze, tutti i locali della movida a L'Aquila nel pre sisma, tra nostalgia e ricordi di serate spensierate pre 2009

Nasce L’A mappa delle 99 tazze, tutti i locali della movida a L’Aquila nel pre sisma.

L’intuizione geniale – e che fa scattare l’operazione nostalgia – è di L’A, il marchio che ripropone in salsa aquilana ricordi, tradizioni e innovazioni.

Immancabile il numero 99 legato indissolubilmente a L’Aquila. Ecco che così, ne L’A mappa delle 99 tazze, tornano a popolarsi dei locali de na ‘ote Via Sassa, Piazza San Pietro, Piazza Palazzo, Piazza San Biagio e tanti altri angoli della città che hanno visto crescere e divertirsi migliaia di persone.

99tazze

Pochi i locali che sono rimasti lì dove erano nel 2009: il Bar del Corso, l’Irish piccolo, il Bar Duomo, Ju Boss. Alcuni sono tornati in centro, come la Fenice, la Marchigiana e la Dolce Vita, anche se in sedi diverse, come altri che hanno cambiato nome o si sono ricollocati fuori le mura.

La maggior parte resta nella memoria e nei ricordi di chi, appena maggiorenne o universitario, passava i giovedì sera (ma anche i martedì, i venerdì, i fine settimana…) tra il Magoo e il Farfarello, la Cornetteria e la Quintana, il Frizzo e l’Hot, il Darkover e l’Irish grande, lo Student e il Tatanka.

L’elenco – scrivono gli estensori della formidabile mappa – è “parziale, non esaustivo e impreciso. Dopo un po’ i nostri ricordi sono andati in tilt e sicuramente manca qualcosa. Quindi se ci sono segnalazioni, precisazioni e implementazioni riguardo gli antichi locali in centro si può scrivere alla pagina in modo da aggiornare la mappa”.

Nomi che riportano alla memoria serate magiche, spensierate e divertenti nell’Aquila pre sisma, in quell’eterno confronto tra le due vite di ogni aquilano: pre 2009 e post 2009.

X