IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Weekend con annuvolamenti e precipitazioni previsioni

Gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici mettono in evidenza un probabile marcato peggioramento delle condizioni atmosferiche all'inizio della prossima settimana con forti venti, rovesci diffusi, piogge, temporali e copiose nevicate fino a bassa quota o in pianura, specie al centro-nord.

Corpi nuvolosi di origine atlantica favoriranno annuvolamenti e precipitazioni anche in Abruzzo, specie nella giornata di domenica. Atteso marcato peggioramento da martedì.

La nostra penisola continua ad essere interessata dal transito di sistemi nuvolosi di origine atlantica che,  nel corso delle prossime ore e nella giornata di domenica, continueranno a favorire annuvolamenti diffusi anche sulla nostra regione, dove non si escludono occasionali precipitazioni a carattere sparso. Annuvolamenti e rovesci tenderanno a manifestarsi anche nella giornata di domenica, specie dal tardo pomeriggio-sera e nelle prime ore della giornata di lunedì, anche sulla nostra regione, mentre gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici mettono in evidenza un probabile marcato peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell’arrivo di un intenso nucleo di aria molto fredda proveniente dalla Groenlandia che, alla base dei dati attuali, raggiungerà il Mediterraneo centro-occidentale, provocando la formazione e l’approfondimento di una vasta circolazione depressionaria a cui sarà associata un’intensa fase di maltempo anche per l’Italia, con forti venti, rovesci diffusi, piogge, temporali e copiose nevicate fino a bassa quota o in pianura, specie al centro-nord. E’ ancora troppo presto per conoscere i dettagli di questo peggioramento, tuttavia è altamente probabile assistere a fenomeni di forte intensità e a precipitazioni diffuse, probabilmente nevose fino a bassa quota o in pianura, soprattutto al nord, mentre in un secondo momento lo spostamento verso levante della vasta figura depressionaria potrebbe richiamare aria gelida continentale verso le nostre regioni: si tratta, al momento, di una tendenza da analizzare ed eventualmente confermare nei prossimi aggiornamenti.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso con possibili annuvolamenti consistenti associati a precipitazioni a carattere sparso, generalmente di debole intensità, alternati a occasionali schiarite. Temporanea attenuazione della nuvolosità in nottata e nel corso della mattinata di domenica ma dal pomeriggio è previsto un nuovo aumento della nuvolosità con possibilità di precipitazioni, in intensificazione nel tardo pomeriggio-sera, specie sul settore orientale e lungo la fascia costiera, con nevicate sui rilievi al disopra dei 1000 metri.

Temperature: In lieve diminuzione, specie nei valori massimi.
Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera.
Mare: Generalmente mosso.

meteo

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org)

X