IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Turismo L’Aquila e cratere, dal 5 febbraio al via le domande

10 milioni per rilanciare il turismo a L'Aquila e nel cratere. Dal 5 febbraio la presentazione delle domande per accedere ai fondi del programma ReStart

10 milioni di euro, di cui 6,3 per la città dell’Aquila e 3,7 per il cratere, per rilanciare il turismo.

Le domande per accedere ai fondi del programma ReStart – presentato stamattina a Palazzo Fibbioni e gestito da Invitalia – potranno essere presentate dal 5 febbraio.

10 milioni in totale la dotazione del bando finalizzato al rilancio del sistema turistico finanziato con i fondi del programma ReStart, che destina una quota parte dei fondi per la ricostruzione allo sviluppo delle potenzialità culturali e turistiche dei territori colpiti dal sisma del 2009.

Beneficiarie della misura piccole e medie imprese, già costituite o che nasceranno grazie allo stimolo fornito da questa iniziativa, presentata alla presenza del sindaco, Pierluigi Biondi, rappresentanti di Invitalia e del Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Abruzzo e sindaci del cratere.

“Il bando è frutto di una concertazione tra istituzioni, in alcuni momenti complessa, ma che alla fine ha avuto esito positivo. – ha dichiarato il sindaco Biondi – Sono stati introdotti alcuni elementi di novità. Mi piace sottolineare soprattutto l’introduzione della premialità per i giovani e l’imprenditoria femminile e l’istituzione di uno sportello di Invitalia, che sarà ospitato nella sede della Fondazione Carispaq, che ringrazio per la sensibilità e la collaborazione, dove saranno fornite informazioni e chiarimenti agli interessati”.

Saranno finanziati i programmi con spese complessive d’investimento per il turismo comprese fra 25mila e 1 milione di euro e i progetti finalizzati alla valorizzazione turistica del patrimonio naturale, storico e culturale, creazione di micro-sistemi turistici integrati con accoglienza diffusa e commercializzazione dell’offerta turistica attraverso progetti e servizi innovativi.

X