IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Via Sallustio, un cantiere in salita lungo 20 anni fotogallery

La parte destra di una delle vie storiche della città è paralizzata dal 2009, ferma in un limbo surreale fatto di polveri e insegne pericolanti. Il reportage fotografico de Il Capoluogo.

Via Sallustio, un cantiere in salita lungo 20 anni.

La parte destra di una delle vie storiche della città è paralizzata dal 2009, ferma in un limbo surreale fatto di polveri e insegne pericolanti.

Come riporta Il Centro, i residenti si sentono trattati come cittadini di serie B e ipotizzano molto verosimilmente di rimanere  “ostaggi per altri 10 anni di polvere, macerie e camion”.

Da Fontesecco a salire il panorama è desolante: la parte sinistra è quasi interamente cantierizzata, mentre a destra resistono strenuamente Spazio Rimediato e l’enoteca H2NO a vessillo del fermento culturale e conviviale che fortunatamente ha sempre sostenuto la città.

Quindi gli studi di professionisti vari, sempre sulla destra, e una lunga serie di edifici che dovranno essere demoliti come palazzo Gaglioffi che ospitava il Conservatorio e l’edificio che ospitava le suore Ferrari.

I residenti sono contrariati e amareggiati da una ricostruzione al palo: “Ci avevano promesso che avrebbero corretto il tiro rispetto alla ricostruzione a macchia di leopardo. Invece si va avanti come sempre” (Il Centro).

Il Capoluogo ha effettuato un sopralluogo sul posto per fornire ai propri lettori un reportage fotografico.

Nelle foto scattate questa mattina lo stato di avanzamento dei lavori di tutta la via.

X