IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Checco Zalone a Roccaraso, siparietto sulla neve col sindaco

Checco Zalone, in vacanza a Roccaraso, rimane impantanato nella neve con la sua navetta. Interviene il sindaco, con il quale nasce un gustoso siparietto e un video diventato virale

Il popolare attore pugliese Checco Zalone protagonista di un siparietto a Roccaraso diventato virale in poche ore sul web.

Nelle sue vacanze invernali passate a Roccaraso, Zalone è rimasto impantanato nella neve con la sua navetta, che lo stava portando sulle piste da sci.

Ad intervenire nel tirare fuori il mezzo anche Francesco Di Donato, il sindaco della cittadina, con il quale Zalone si è lasciato andare ad un siparietto fatto di battute e ironia. Il video, pubblicato proprio sulla pagina del sindaco di Roccaraso, è divenuto in poche ore virale sul web.

Da qualche anno Zalone passa le vacanze invernali a Roccaraso: un habitué delle montagne abruzzesi, citate anche nel suo film “Quo vado”.

In una delle battute, il circolo polare artico veniva definito più freddo proprio di Roccaraso, la Cortina del Sud.

Nel breve video divenuto popolare in queste ore, Zalone cita anche Sulmona, affermando con una battuta di non voler più venire da queste parti perché a Sulmona aveva conosciuto il terremoto e a Roccaraso il vento e la bufera.
Il sindaco, stando allo scherzo, lo ha ringraziato per aver scelto Roccaraso: “Grazie per la pubblicità che ci hai regalato col tuo film, grazie per averci scelto per la tua settimana bianca e grazie perché con la tua grande ironia hai sopportato qualche disagio col sorriso”.

X