L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

La guerra social dei candidati abruzzesi tra post e dirette Facebook

Il 10 febbraio si avvicina. La campagna elettorale si vince anche a suon di post. Esperti e photoshopper pronti ai ritocchi.

È iniziata la campagna elettorale e i social sono stati letteralmente invasi da profili istituzionali dei candidati o, peggio, dalle foto studiate ad arte per rappresentare i candidati in scatti di vita quotidiana.

Tutti ricorderete le prime foto social di Obama mentre giocava a basket con gli uomini della scorta, con una pala in mano, o gli scatti della signora Obama nel giardino della Casa Bianca. I leader indiscussi dei social, ormai, sono Luigi Di Maio e Matteo Salvini che vengono scimmiottati da tutti i camaleonti della vecchia politica, basta un ragazzotto smanettone e il social è servito!

Comunicatori, esperti, social media manager e photoshopper tutti reclutati per promuovere l’immagine social di chi fino a ieri nemmeno aveva un profilo su Facebook. Tutti a studiare quale social scegliere e quale comunicazione adeguare al pubblico del mezzo prescelto.

Cari elettori, dobbiamo comprenderli… dal Paradiso Romano sono stati catapultati nella nostra vita di tutti i giorni… come riportarli umani tra gli umani? Agli esperti l’ardua missione!

legnini marsilio social

Così l’ex vice presidente del CSM ed oggi candidato del centro sinistra Giovanni Legnini è stato fotografato sulla prima neve del 2019 con due cani, i pet si sa che fanno grande effetto su Facebook. Nei post precedenti era stato immortalato in grandi sale colme di pubblico, circondato da sindaci e simpatizzanti, dove sullo sfondo è scomparso il simbolo del Pd.

Il candidato del centrodestra Marco Marsilio, invece, ha necessità di comunicare le sue radici abruzzesi così sui suoi profili proliferano post delle testate abruzzesi e foto che lo vedono in prima linea nelle battaglie tutte abruzzesi: dalla manifestazione contro i rincari dei pedaggi autostradali, contro la soppressione dei tribunali o negli incontri delle sedi abruzzesi di Fratelli d’Italia. I post del senatore romano sono esplosi!

legnini marsilio social

Non potevano mancare gli arrosticini in un post di novembre!

grigliata

Certo, agli abruzzesi d’hoc, non sarà sfuggita l’inesperienza del senatore romano che a novembre ha postato un’abbondante grigliata mista con gli arrosticini cotti sulla griglia! Ma va bene lo stesso! Tutto questo rende il candidato presidente del centro destra ancora più simpatico!

X