IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Piazza Santa Maria Paganica, la Fontana monumentale nel degrado foto

Immondizia e sporcizia alla Fontana monumentale di piazza Santa Maria Paganica. Imprudente: "Già segnalato agli uffici competenti".

La Fontana monumentale di piazza Santa Maria Paganica usata come bidone dell’immondizia, degrado e sporcizia in uno dei luoghi simbolo della città.

La denuncia, in una lettera aperta all’assessore Emanuele Imprudente, di Cesare Ianni, dell’associazione Jemo ‘nnanzi: «Signor Assessore innanzitutto buon anno, un anno, quello del Decennale, che vedrà noi Aquilani molto impegnati, per cui è bene cominciare subito. Siamo in Piazza Santa Maria Paganica e come hanno ridotto la Fontana Monumentale è motivo di grande rabbia, ma l’importante è risolvere. Vede Assessore, questa Fontana ci è particolarmente cara perchè ci adoperammo per farvi tornare l’acqua, cosa che avvenne il 12 giugno 2011, e ciò la fece divenire un simbolo, un esempio concreto della volontà degli Aquilani di far tornare la vita nel nostro centro storico all’epoca completamente deserto. Chiediamo Suo intervento affinchè la Fontana possa essere al più presto ripulita e comunque siamo disponibili come Gruppo ad intervenire, se necessario, a riguardo».

Da parte sua, l’assessore Imprudente ai microfoni del Capoluogo.it ha annunciato che ha già attivato il settore di competenza e nei prossimi giorni verrà ripristinato il decoro dei luoghi. Per l’occasione, l’assessore ha anche lanciato un appello al senso civico: «In più parti dell’Aquila si stanno verificando episodi spiacevoli, chiedo a tutti di collaborare con l’amministrazione comunale per il decoro della nostra bella città».

 

fontana monumentale piazza santa maria paganica

Dopo la segnalazione, la fontana è stata ripulita e, su Facebook, Cesare Ianni scrive:

AD ADIUVANDUM! La Fontana Monumentale di Piazza Santa Maria Paganica ha ritrovato la propria dignità. Si ringraziano l’Assessore Emanuele Imprudente per il fattivo interessamento ed il personale dell’ASM per l’immediato intervento. Jemo ‘nnanzi!

 

X