IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sbronza molesta, ‘soggiorno’ in caserma per smaltirla

Beve troppo e diventa molesto, i carabinieri lo "ospitano" in caserma per smaltire la sbronza ma gli presentano "il conto": marocchino denunciato.

Intervento dei carabinieri per sedare gli eccessi di un cittadino di origine marocchina annebbiato dai fumi dell’alcool: nottata in caserma per smaltire la sbronza e denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Nella prima serata di ieri, i carabinieri della Compagnia dell’Aquila sono intervenuti in un bar di un distrubutore di benzina sulla statale 17, per un cittadino marocchino che, in evidente stato di ebrezza, infastidiva avventori e dipendenti del locale.

Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno provato ad identificare l’uomo, che però si è mostrato ben poco collaborativo. Nonostante la resistenza, i carabinieri sono riusciti a convincere con le buone il cittadino marocchino a seguirli in caserma, dove l’uomo ha smaltito tranquillamente la sbronza, mentre i carabinieri hanno provveduto alle formalità di rito. Il “soggiorno” in caserma è costato all’uomo una denuncia.

n.l.

X