IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Addio al giornalista Enzo Coletta

È scomparso il giornalista Enzo Coletta, voce e volto dell'informazione della Marsica.

È scomparso il giornalista Enzo Coletta, voce e volto dell’informazione della Marsica.

 
Nato a Tagliacozzo il 7 ottobre 1950, Coletta è stato ideatore e conduttore di tanti programmi tv e dei primi talk show locali come “Attenti al lupo”, “Il talk show di Enzo Coletta” e di programmi radio come “In diretta dalla Standa”, “Ok cioè vai col Disco”,  “In fondo la gente è buona”.

Era iscritto Iscritto all’Albo dei Giornalisti d’Abruzzo dal 1989, all’Ordine dei Giornalisti d’Europa e alla Free Lance International Press. 

Il 15 Ottobre del 2014 ricevette il premio Italia Diritti Umani intitolato alla memoria di Antonio Russo, il giornalista ucciso in Georgia nel 2000.

Il 26 ottobre 1997 viene insignito del premio “Enrico Mattei” con il collega Annibale Carenzo.

Il 4 agosto 1996 a Barcellona (ME) viene premiato con “La Vela d’Argento” al giornalismo.

Coletta fu un giornalista capace di riprendere e descrivere la Marsica e i personaggi locali, ma anche di realizzare reportage in Croazia, a Washington, all’isola del Giglio.

Fu anche inviato al Festival di Cannes,  alla Mostra cinematografica di Venezia, a Miss Italia e al Festival di Sanremo.

 

Foto tratta da TerreMarsicane

X