IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Il Comune dell’Aquila entra nell’Anagrafe Unica Nazionale

Il Comune dell'Aquila completa le procedure ed entra nell'Anagrafe Unica Nazionale: i servizi demografici collaboreranno tra loro.

Anagrafe unica nazionale, il Comune dell’Aquila ha completato positivamente la procedura

 

«Superata con esito positivo la fase di subentro nell’Anagrafe Unica Nazionale per il Comune dell’Aquila». Lo ha annunciato l’assessore alle Politiche per il cittadino, Monica Petrella. «Grazie all’intervento tecnico effettuato sui sistemi gestionali da parte di SED SpA e Maggioli Spa, nonché allo sforzo compiuto dai dipendenti dei servizi demografici per la bonifica dei dati – ha continuato l’assessore – oggi è possibile far colloquiare la banca dati anagrafica comunale con l’Anagrafe nazionale della popolazione residente, la cosiddetta Anpr».

L’Anpr è la banca dati nazionale nella quale confluiranno progressivamente tutte le altre anagrafi comunali, istituita presso il Ministero dell’Interno, ai sensi dell’articolo 62 del Dlgs n. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale). «In realtà – ha proseguito l’assessore Petrella – non è solo una banca dati, ma un sistema integrato che consente ai Comuni di svolgere i servizi anagrafici in tempo reale, consultare o estrarre dati, monitorare le attività ed effettuare statistiche. Con ANPR le Amministrazioni pubbliche potranno dialogare in maniera efficiente tra di loro avendo una fonte unica e certa per i dati dei cittadini. I vantaggi per i cittadini sono già evidenti: la possibilità di chiedere certificati anagrafici in tutti i comuni subentrati, e non solo in quello di residenza, il cambio di residenza più semplice ed immediato e, a breve, anche la possibilità di ottenere certificati da un portale unico».

X