L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Rimprovera 11enne, aggredito dal padre

Aggredito per aver rimproverato un 11enne, 40 giorni di prognosi per un commerciante di Sulmona.

Commerciante aggredito a Sulmona dal padre di un bambino di 11 anni che aveva sparato un petardo e per questo era stato redarguito.

Brutto episodio a Sulmona, dove un commerciante del posto ha rimediato una prognosi di 40 giorni solo per aver rimproverato un  bambino di 11 anni che aveva esploso un petardo in una fioriera.

Come scrive ilgerme.it, «la vittima, di ritorno oggi dal San Salvatore dell’Aquila, racconta con amarezza e rabbia l’assurdo episodio di cui è stato suo malgrado protagonista: “Ho solo rimproverato questo ragazzino di undici anni perchè aveva esploso quel petardo e stava rovinando un bene pubblico – racconta – di tutta risposta mi ha detto se volevo fare a botte. Non ho avuto neanche il tempo di stupirmi per quella risposta, detta da un ragazzino, che da dietro mi è arrivato un pugno in pieno volto. Non sapevo chi lo avesse sferrato e in quanti erano, non sapevo neanche che quello fosse il padre. Fatto è che quando ho reagito, questo padre coraggioso è fuggito lasciando il figlio davanti alla vetrina del mio negozio”. A carico del padre del ragazzino, un trentenne di Sulmona, F.C., scatterà ora d’ufficio la denuncia per lesioni aggravate e probabilmente anche per abbandono di minore».

X