IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Rimpasto di giunta, i futuri assessori scalpitano

Dopo il terremoto politico che inevitabilmente porterà nuovi equilibri in Consiglio comunale, si avvicina il momento del rimpasto. Scatta il toto-nomi.

Dopo la crisi di maggioranza che da giorni sta dividendo Forza Italia e Fratelli d’Italia sembra ormai impossibile rinviare ancora il primo rimpasto di Giunta dell’era Biondi

Dopo la rottura politica tra il Deputato di Forza Italia Antonio Martino e il Sindaco Pierluigi Biondi, in seguito al ritiro delle deleghe all’Assessore forzista Annalisa Di Stefano, il gruppo consiliare di Forza Italia si è dissolto nel giro di poche ore: quattro i consiglieri comunali che hanno abbandonato la nave del nuovo ammiraglio Martino e domani mattina ufficializzeranno il nuovo gruppo “Insieme per L’Aquila“. Fuori da Forza Italia i consiglieri Ferdinando Colantoni, Giancarlo Della Pelle, Vito Colonna ed il Capogruppo Roberto Jr Silveri, confluiti tutti nel nuovo gruppo consiliare che vede l’adesione anche del giovane consigliere Leonardo Scimia, che abbandona la lista del Sindaco Biondi Benvenuto Presente incassando le critiche del suo Capogruppo Daniele D’Angelo, che, senza nominare il transfugo Scimia, ribadisce alla stampa però che lui non abbandonerà per alcun motivo la lista nella quale è stato eletto.

Rimpasto di Giunta, il nuovo assessore

Con Forza Italia azzerata, tranne che per Maria Luisa Ianni, l’ultima Consigliera rimasta in FI , Insieme per L’Aquila , dando per scontato l’appoggio al Vicesindaco (ex) di Forza Italia Guido Quintino Liris e quindi alla sua alleata numero uno Sabrina Di Cosimo, ha tutti i numeri per poter chiedere un rimpasto di Giunta e scegliere il nuovo assessore che vada a sostituire l’ormai defenestrata Annalisa Di Stefano. I rumors danno quasi per certo l’ingresso in Giunta del giovanissimo Leonardo Scimia, che avrebbe abbandonato la lista del Sindaco per trovare spazio nel nuovo gruppo civico capitanato da Roberto Jr Silveri. Un ingresso che potrebbe essere benedetto dallo stesso Sindaco Biondi e che lascerebbe fuori dai giochi gli altri “under 30”  entrati in Consiglio Comunale, Francesco De Santis della Lega e Luca Rocci di L’Aquila Futura, entrambi molto legati ai propri partiti e movimenti.

Rimpasto di Giunta, Benvenuto Presente traballa

Nell’ipotesi di un imminente rimpasto di Giunta, sembra vacillare ora più che mai la posizione dell’Assessore Monica Petrella (Benvenuto Presente), assente da mesi dalla scena politica aquilana e forse proprio per questo pronta a fare un passo indietro per favorire l’ingresso dell’animatore e presidente della lista civica Mauro Cappelli. Certo è che con un solo consigliere comunale (il capogruppo Daniele D’Angelo) risulterebbe difficile continuare a sostenere un assessore in Giunta.

L’Aquila Futura potrebbe ribaltare le posizioni

La lista civica capitanata dai fratelli Santangelo, Roberto e Salvatore, potrebbe tentare uno scambio di posizioni tra la Giunta ed il Consiglio, in vista delle imminenti elezioni regionali e della candidatura del Capogruppo Roberto Santangelo all’Emiciclo. Francesco Bignotti, assessore dell’Aquila Futura, è il primo dei non eletti nella lista (è stato nominato da esterno al Consiglio) e potrebbe rientrare in Assise da semplice consigliere qualora il gruppo decidesse di mandare Roberto Santangelo a ricoprire il ruolo di Assessore del Comune dell’Aquila, permettendogli di affrontare da una posizione di vantaggio la campagna elettorale che lo vedrà protagonista nella lista di Azione Politica, sponsorizzata dall’imprenditore Gianluca Zelli.

Giunta, blindati i leghisti

Sembra non esserci nessun cambiamento nella compagine leghista del consiglio comunale aquilano. I due assessori, Luigi d’Eramo ed Emanuele Imprudente, lasceranno l’incarico nelle mani del Sindaco dopo il 10 Febbraio, data in cui Imprudente conta di rientrare in Consiglio Regionale, forte dell’appoggio del partito aquilano. Se sembra da un lato ormai sicuro l’ingresso in Giunta del Capogruppo della Lega Daniele Ferella, verosimilmente al posto del Deputato Luigi D’Eramo, sembra incerto il nome del successore di Imprudente. È ipotizzabile però che la scelta ricadrà su uno dei fedelissimi del gruppo storico leghista aquilano o su uno dei consiglieri comunali: Fabrizio Taranta, Francesco De Santis, Luigi Di Luzio o Elisabetta De Blasis.

 

X