IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

A L’Aquila il primo bus a emissioni zero foto

Presentato il primo bus completamente elettrico e a emissioni zero d'Abruzzo a disposizione dell'Ama. La conferenza stampa itinerante sul nuovo mezzo.

Bus da 43 posti a totale trazione elettrica con emissioni zero e rigorosamente made in Italy, presentato il nuovo mezzo a disposizione dell’Ama.

Conferenza stampa itinerante questa mattina a bordo del nuovo bus a disposizione dell’Ama. Le specifiche tecniche: lunghezza 7 metri e 790, larghezza 2 metri e 200, altezza 3 metri e 200. Sono 13 i posti disponibili a sedere, 28 in piedi e 1 per disabili.

A presentare il nuovo mezzo, il primo completamente elettrico di tutto l’Abruzzo, come sottolineato dal direttore generale della Regione, Vincenzo Rivera, il sindaco Pierluigi Biondi, gli assessori Carla Mannetti ed Emanuele Imprudente, l’amministratore unico Ama, Gianmarco Berardi, e Stefano Rampini, titolare della ditta che ha prodotto il mezzo.

bus elettrico

«Oggi parte la rivoluzione elettrica – ha sottolineato il sindaco Biondi – attraverso un impegno importante che il Comune dell’Aquila intende assumere nell’ambito del trasporto pubblico locale; abbiamo già risorse importanti a disposizione, tra le quali l’ultima delibera Cipe che ci assegna 5 milioni di euro che verranno utilizzati per l’acquisto di altri autobus elettrici, per il rinnovo del parco mezzi, ma anche per incentivare l’acquisto e l’utilizzo delle auto e delle bici elettriche». Rispetto alle fibrillazioni all’interno della maggioranza, il sindaco ha precisato: «Non abbiamo mai smesso di lavorare, ci sono delle dinamiche che sono abbastanza naturali, non ricordo a memoria un’amministrazione comunale che non sia caratterizzata da qualche momento di tensione».

bus elettrico

«Questo – ha precisato l’assessore Mannetti – è il primo di una serie di autobus elettrici che verranno acquistati; grazie ai fondi a disposizione entro la fine del 2019 acquisteremo 10 autobus elettrici. Questi mezzi hanno diversi aspetti positivi, il primo è che non inquinano, quindi la nostra città sarà meno inquinata, più smart e più sostenibile».

A seguire, i servizi video con la conferenza stampa itinerante e le interviste ai protagonisti.

X