IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Abio, la Sirenetta rapisce il teatro

Grande successo per la favola musicale de "La Sirenetta" portata in scena al Ridotto del Teatro dall'Associazione ABIO L'Aquila. Un pomeriggio di divertimento e solidarietà.

Grande successo per “La vera storia della Sirenetta”, la favola musicale portata in città dall’Abio L’Aquila

Successo per “La vera storia della Sirenetta: la favola musicale” andata in scena ieri al Ridotto del Teatro Comunale. Scenografie, luci, suoni e la bravura della Compagnia Teatrale “La favola bella” hanno offerto a bambini e famiglie uno spettacolo di altissimo livello, applaudito a più riprese durante e dopo la messa in scena e premiato ancor prima sulla fiducia da tantissime prenotazioni e presenze, che hanno permesso di tagliare il traguardo a cui ogni evento ambisce: il teatro pieno.
L’evento, che ha goduto del Patrocinio del Comune dell’Aquila e della preziosa partnership pubblicitaria di Cartel, è stato organizzato da ABIO L’Aquila, la Onlus che, come ha raccontato il suo Presidente Francesca Bizzini nel discorso di benvenuto “da 14 anni opera nella pediatria, nel pronto soccorso pediatrico e da qualche settimana nel reparto di neuropsichiatria infantile”. Lo spettacolo teatrale per bambini e famiglie è già al suo terzo appuntamento, dopo l’edizione del 2014 per il decennale dell’associazione con “Peter Pan” e con “La vera storia del Grinch che rubò il Natale” del 2017, entrambi a cura de “La favola bella” .

«Un’occasione – ha detto il Presidente dell’associazione durante la presentazione dell’evento – per i volontari ABIO di lasciare per un pomeriggio le corsie ospedaliere per trascorrere qualche ora spensierata insieme ai bambini e alle loro famiglie; un modo per regalare sorrisi fuori dall’ospedale e augurare loro di trascorrere con quei sorrisi le ormai vicinissime festività natalizie» .

Abio, la Compagnia Teatrale ha ringraziato la Città

Al termine dello spettacolo Rossella Micolitti, attrice e direttore, ha voluto ringraziare a nome della Compagnia Teatrale la cittadinanza accorsa per godere dello spettacolo: l’offerta lasciata al botteghino per ciascun biglietto sarà un importante incentivo per ABIO L’Aquila a proseguire la sua opera di umanizzazione dell’ospedale. Al termine dello spettacolo, dopo saluti e ringraziamenti gli attori si sono messi a disposizione di bambini e genitori, prestandosi a scatti fotografici e scambi di battute.

« In un centro storico che finalmente sembra riprendere in mano le proprie sorti, ABIO L’Aquila è orgogliosa di aver contribuito a offrire alla cittadinanza un pomeriggio di aggregazione e divertimento e grata di aver potuto contare su una così grande partecipazione in un weekend con un cartellone ricchissimo. La collaborazione – conclude l’Associazione – tra la compagnia teatrale e l’associazione è ormai da considerarsi un sodalizio: non resta che aspettare i prossimi anni per nuovi divertenti spettacoli

abio l'aquila compagnia teatrale la sirenetta

X