IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Tomei, nuovo look, caccia, pesca e outdoor fotogallery

L’Armeria Tomei ha inaugurato oggi il nuovo ampio negozio nella zona ovest. Forte di 63 anni di attività alle spalle, la famiglia Tomei ha trasferito l’attività nella zona ovest della città e stamattina era pronta ad accogliere i clienti, gli affezionati e i tanti visitatori.

L’Armeria Tomei ha inaugurato oggi il nuovo ampio negozio nella zona ovest.

Forte di 63 anni di attività alle spalle, la famiglia Tomei ha trasferito l’attività nella zona ovest della città e stamattina era pronta ad accogliere i clienti, gli affezionati e i tanti visitatori.

L’abnegazione e la grande passione di Massimo Tomei lo hanno portato ad aprire questo nuovo locale di 400 metri.

Il Capoluogo era in diretta da località Campo di Pile insieme a tutti gli appassionati di caccia, pesca e sport.

Antonello Lepidi, esperto pescatore e membro dello staff, ha illustrato ai microfoni de Il Capoluogo le novità e le sorprese del locale.

C’erano anche gli ospiti d’onore, tra cui Luca Tremonte e Raniero Testa, showmen famosi in tutto il mondo, dimostrazioni di tiro al piattello, simulatori virtuali di tiro e molto altro ancora.

Abbiamo intervistato Massimo Tomei  mentre era intento ad accogliere i numerosi visitatori giunti anche da fuori regione per visitare la nuova sede dell’attività che dispone di più di 400 metri quadri.

Massimo, ci troviamo in un locale notevolmente più grande sia di quello in cui ti eri trasferito dopo il terremoto che del negozietto che avevi in Piazzetta delle Tavole.

Abbiamo cercato di dare una svolta alla nostra attività, dopo anni passati in spazi angusti era giusto spostare il negozio in un locale dove tutti i nostri articoli potessero essere esposti in maniera completa. Si tratta di una scelta che ho compiuto non solo per migliorare l’attività della mia famiglia ma anche per fornire alla città un negozio degno di un capoluogo.

Da quanti anni lavori nel settore della caccia e della pesca?

L’attività fu fondata da mio padre nel 1955, io ho avuto la fortuna di ereditare da lui non solo l’attività ma anche la grande passione per la caccia perché un negozio come questo puoi gestirlo in maniera adeguata solo se nutri rispetto per gli articoli che tratti.

Il tuo lavoro ti lascia un po’ di tempo per andare a caccia?

Non è sempre semplice ritagliarsi un po’ di tempo libero quando si svolge un lavoro del genere ma non mi lamento perché so che non tutti hanno il privilegio di fare della propria passione un lavoro.

Da esperto del settore cosa ti senti di dire sulle polemiche che in questi ultimi giorni imperversano sul DDL sulla sicurezza e, più in generale, sull’ utilizzo delle armi?

Proprio in virtù del lavoro che faccio posso dire che la legittima difesa deve andare di pari passo con la prudenza, il porto d’armi va concesso alle persone giuste e va utilizzato con tutte le cautele del caso. Le armi non sono giocattoli.

 

X