IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Asl, sbloccato il turn over

La Regione approva la delibera che permette lo sblocco del turn over nelle Asl, soddisfazione da parte dei sindacati.

La Giunta delibera lo sblocco del turn over alla Asl 1, ieri l’approvazione.

«Dopo le azioni sindacali unitarie dell’ultimo periodo e lo sblocco nei giorni scorsi del piano assunzioni 2018, arriva un’azione concreta della Regione che darà respiro alla nostra Asl e che permetterà nel 2019 il turn over pieno del personale che andrà in pensione». Il segretario provinciale della Uil Fpl Antonio Ginnetti e il responsabile provinciale Uil Fpl Medici Antonello Fabbri esprimono soddisfazione per la delibera della Giunta regionale (n°913 del 28 novembre) che assegna maggiori risorse per il personale delle Asl abruzzesi con 18 milioni in tre anni per il potenziamento della dotazione organica e 24 milioni per migliorare la sanità territoriale. La delibera dà gli indirizzi per gli strumenti di programmazione delle Aziende sanitarie regionali per il triennio 2019-2021. «Diamo merito alla Giunta regionale e in particolare all’assessore alla Sanità Silvio Paolucci per quanto fatto e per aver dato una risposta concreta ai problemi dei cittadini e dei lavoratori – aggiungono –  Finalmente dopo lungo tempo con un turn over al 20 per cento avremo un turn over pieno e si potrà assumere nuovo personale. Naturalmente, adesso, bisognerà continuare su questa strada perché, ricordiamo, la Asl della provincia dell’Aquila ha carenza di oltre 700 unità di personale, 400 precari in attesa di stabilizzazione e circa 150 pensionamenti previsti per quest’anno tra medici e area comparto».

Più tiepida la Cgil che chiede azioni concrete per la stabilizzazione del personale.

X