IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Quagliariello, Idea di un Abruzzo unito a destra

L'avvertimento da Gaetano Quagliariello, nel primo congresso provinciale di Idea: il centrodestra, se non sta attento, può anche perdere.

di Eleonora Falci

Il centrodestra diviso perderà. È questo l’avvertimento giunto dal primo congresso provinciale di Idea, il Movimento lanciato da Gaetano Quagliariello.

“Abruzzo – Dall’Aquila rinasce l’alternativa” il titolo del congresso provinciale di Idea che ha eletto gli organi statutari e, al contempo, ha chiamato a raccolta i quadri del partito da tutto il territorio aquilano.

Il dibattito che ha animato il congresso è stato l’occasione per fare il punto sulle problematiche del territorio e sull’imminente sfida elettorale abruzzese.

In platea presente una folta schiera di centrodestra, passato e presente, e molti altri protagonisti di questa campagna elettorale iniziata già da mesi e che tarda a vedere un candidato accettato da tutte le componenti di centrodestra.

Da Fabrizio Di Stefano – in mattinata a Navelli per un incontro sulla ricostruzione dei territori organizzato dalle Civiche per l’Abruzzo – a Marco Marsilio, nome in quota FdI più volte indicato come papabile candidato presidente. Dall’ex parlamentare Udc Rodolfo De Laurentiis – movimento “Andare Oltre” – all’ex assessore regionale Mimmo Srour, da Pierluigi Biondi a Gianni Chiodi i quali, nei loro interventi, hanno sottolineato il rischio di presentarsi disuniti.

Una possibilità rimarcata da Quagliariello nel suo intervento.

“Il centrodestra a volte vince quando nessuno se lo aspetta, ma allo stesso modo, se non sta attento, può anche perdere. Noi certamente abbiamo un grande vantaggio portato dagli errori che sono stati fatti dalla precedente gestione del centrosinistra. I cittadini queste cose non le dimenticano e, in più, rispetto ad altre formazioni politiche abbiamo anche una classe dirigente seria e preparata”

Presente anche l’onorevole Luigi D’Eramo che in mattinata aveva presentato la squadra di candidati della Lega in provincia dell’Aquila.

Il congresso ha visto l’elezione del coordinatore provinciale di Idea nella persona di Benito Pasqua. Membri del coordinamento Orlando Cocco, Antonio Di Gioia, Francesco Di Matteo, Mario Felli, Nicola Menna, Simona Mei, Michela Pacione e Giancarlo Silveri.

X