IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Rincari autostradali, la breccia di Porta Pia

Proteste contro i rincari autostradali, il 5 dicembre sindaci al fianco degli autotrasportatori per "invadere" pacificamente Porta Pia.

Sindaci e amministratori di Abruzzo e Lazio dichiarano “guerra” ai rincari autostradali, manifestazione con gli autotrasportatori per il 5 dicembre.

«I sindaci e gli amministratori di Lazio e Abruzzo impegnati nella lotta contro il “caro pedaggi-sicurezza A24/A25” stanchi dell’indifferenza e delle prese in giro del Ministro Toninelli, hanno deciso di dire basta!». Lo comunicano gli stessi amministratori, aggiungendo:  «A seguito dell’incontro svoltosi presso il Comune di Carsoli, insieme ai rappresentanti delle Associazioni degli Autotrasportatori (Confartigianato Trasporti Abruzzo, CNA FITA Abruzzo, Assotir Lazio, Abruzzo e Nazionale) della Confcommercio, della CGIL, CISL, UIL Abruzzo e Lazio, hanno deciso di tornare a manifestare presso il Ministero dei Trasporti in data 5 dicembre dalle ore 10,30 e di “invadere” il Piazzale di Porta Pia con gli autocarri messi a disposizione dagli autotrasportatori. Si invitano tutti a partecipare e a sostenere ancora con più forza i Sindaci e gli Amministratori di Lazio e Abruzzo in questa battaglia “per la rinascita”dei nostri territori».

X