IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Annuvolamenti, nebbia e possibili rovesci pomeridiani previsioni

Ampie schiarite sono attese nella giornata di giovedì anche se permarranno condizioni di instabilità che potranno favorire nuovi addensamenti sulle zone montuose della nostra regione, specie nella seconda metà della giornata, con possibilità di precipitazioni a carattere sparso, mentre nella giornata di venerdì assisteremo ad un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche.

Annuvolamenti, banchi di nebbia e pioviggini in mattinata con possibili schiarite, ma dal tardo pomeriggio-sera giungerà un altro sistema nuvoloso con rovesci soprattutto sul settore occidentale.

La perturbazione che nella giornata di ieri ha favorito rovesci diffusi anche sulla nostra regione, ha ormai abbandonato la nostra penisola e, nelle prossime ore, assisteremo ad un graduale ma temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche, in attesa dell’arrivo di un nuovo veloce sistema nuvoloso proveniente dal Mediterraneo occidentale che, tra il tardo pomeriggio e la serata, attraverserà anche le regioni centrali, favorendo un nuovo aumento della nuvolosità sulla Marsica e nell’Aquilano, con possibilità di precipitazioni, in estensione verso il settore orientale dove, tuttavia, i fenomeni risulteranno a carattere sparso e la situazione tenderà a migliorare in tarda serata-nottata e nelle prime ore della giornata di giovedì. Ampie schiarite sono attese nella giornata di giovedì anche se permarranno condizioni di instabilità che potranno favorire nuovi addensamenti sulle zone montuose e sul settore orientale della nostra regione, specie nella seconda metà della giornata, con possibilità di precipitazioni a carattere sparso, mentre nella giornata di venerdì assisteremo ad un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche, anche se un nuovo sistema nuvoloso di origine atlantica interesserà le regioni nord-occidentale della nostra penisola, favorendo un graduale aumento della nuvolosità su gran parte delle regioni centrali ma senza fenomeni di rilievo. Nella giornata di sabato il peggioramento si estenderà anche sulle regioni centrali, con probabili fenomeni anche sulla nostra regione, specie sul settore occidentale: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo da nuvoloso a coperto sul settore orientale e costiero con possibili deboli piogge o pioviggini e banchi di nebbia, specie sulle zone collinari ed alto collinari. Banchi di nebbia al mattino anche nelle valli interne della Marsica e dell’Aquilano, in diradamento durante le ore centrali della giornata. Schiarite sono attese nel corso della giornata, ad iniziare dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone anche se, a partire dal tardo pomeriggio-sera, è previsto un nuovo graduale aumento della nuvolosità sulla Marsica e nell’Aquilano, localmente associata a rovesci, in estensione verso il settore orientale dove, tuttavia, i fenomeni risulteranno meno probabili e a carattere sparso rispetto alle restanti zone. Schiarite nella giornata di giovedì, tuttavia permarranno condizioni di instabilità con probabili nuovi addensamenti nel pomeriggio-sera.

Temperature: Generalmente stazionarie.
Venti: Deboli dai quadranti orientali, specie lungo la fascia costiera e collinare.
Mare: Generalmente mosso.

meteo

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org)

X