IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Gran Sasso, funivia e aspettative

La funivia del Gran Sasso riparte sabato 24 novembre.L'ultimo collaudo venerdì ma i numeri delle stagionali vendute per sciare sul Gran Sasso sono al minimo

La funivia del Gran Sasso riparte sabato 24 novembre.

L’ultimo collaudo venerdì 23 ma i numeri delle stagionali vendute per sciare sul Gran Sasso sono al minimo.

La funivia sta per tornare in funzione, la prima neve è arrivata: l’ ultimo collaudo è previsto venerdì 23 novembre. L’annuncio sull’avvio della stagione invernale – presumibilmente per il 25 novembre – si attende in settimana  tanto che l’Ufficio speciale trasporti impianti fissi, più semplicemente Ustif, è già al lavoro per tutte le verifiche di routine che precedono l’apertura delle Fontari e della Scindarella. Non resta che aspettare i nulla osta tecnici e, finalmente gli aquilani e non solo (si spera) potranno mettersi gli sci ai piedi.

Si punta molto su questa stagione sciistica sul Gran Sasso, dopo quella sofferta e frettolosa dello scorso anno che è durata solo poche settimane per via di vari fattori, in primis, i lavori sulla nuova seggiovia Fontari.

Non resta che sperare in nevicate abbondanti per ripartire. Ma il numero delle stagionali acquistate finora non è dei più positivi, visto che la stragrande maggioranza è una riconferma degli abbonamenti acquistati lo scorso anno: la scelta da parte del CTGS è stata di restituire la stagionale pagata per la scorsa stagione invernale e mai utilizzata.

neve campo imperatore novembre 2018
neve campo imperatore novembre 2018

Gran Sasso, anche i ragazzi dell’Ostello sono in ferie forzate.

«Si avvisa la gentile clientela che, a causa del maltempo e della conseguente chiusura delle strade, essendo impossibilitati a raggiungere la struttura, l’Ostello Lo Zio resterà chiuso fino alla riapertura del servizio funivia. Ringraziando tutti per la pazienza, ci scusiamo per l’inconveniente. Vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi» – si legge sulla loro pagina Facebook.

Gran Sasso, rifugi e bandi

Verrà definito nel corso di questa settimana il bando per l’assegnazione del rifugio delle Fontari. A dirlo è Dino Pignatelli, amministratore unico del Centro turistico del Gran Sasso. “Abbiamo aperto il bando per il rifugio di Montecristo.

Per quanto riguarda l’Hotel Cristallo, la vecchia stazione della funivia, molto bello, stiamo cercando di aprire e speriamo, dopo aver superato alcuni problemi burocratici, di aprire entro la fine dell’anno. C’è poi l’Hotel Sole di Campo Imperatore: probabilmente già a primavera partiremo con la ristrutturazione completa. Una struttura molto importante anche dal punto di vista storico.

E.F.

X