IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Pari opportunità, verdeaqua cerca persone

La cooperativa sociale Verdeaqua Nuovi Orizzonti vince il Progetto Ministeriale sulle Pari Opportunità e cerca persone per portare avanti l'iniziativa in città. Un progetto che parla di inclusione e mondo del lavoro

Verdeaqua cerca persone e famiglie per il nuovo progetto sulle pari opportunità

Con un comunicato stampa inviato alla redazione del Capoluogo.it, la Cooperativa Sociale Verdeaqua Nuovi Orizzonti, in partenariato con il  CNOS/FAP Regione Abruzzo, l’Associazione A.P.T.D.H. e l’Associazione Quarto di Santa Giusta-MUSPAC, ha vinto un progetto finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità, nell’ambito dell’avviso per la “Promozione delle Pari Opportunità nel campo dell’impresa privata, dell’arte, della cultura e dello sport a favore delle persone con disabilità anno 2017”.

Verdeaqua,di cosa si tratta

Il progetto prevede una serie di azioni differenti ed integrate che permetteranno di migliorare l’inserimento dell’utente agendo sia sul soggetto che nel contesto socio-familiare ed educativo di riferimento, durerà 12 mesi e sarà totalmente gratuito.

Chi potrà aderire al progetto

50 soggetti diversamente abili di cui 27 autistici (16-40 anni) che saranno inseriti in 5 laboratori tematici Danza, Musica, Recitazione, Scrittura e Artistico-scenografico che canalizzeranno le potenzialità dei soggetti secondo desideri, aspettative ed aspirazioni fungendo da luoghi protetti dove sviluppare le proprie competenze-abilità. E’ bene evidenziare che questi laboratori, sono parte di un progetto più ampio ed aperto dove tutti gli utenti metteranno insieme le competenze-abilità sviluppate e i lavori effettuati in un evento finale di condivisione ed aperto alla collettività.

15 soggetti normodotati (16-20 anni) che saranno inseriti nei 5 laboratori (danza, musica, recitazione, scrittura e artistico-scenografico) al fine di innescare un processo di crescita e di scambio tra pari ed integrazione per  facilitare il processo di crescita.

50 famiglie/parenti dei soggetti diversamente abili che parteciperanno ad un’azione di formazione ABA (A.B.A.: Applied Behavior Analysis), disciplina che studia il comportamento umano e le sue relazioni funzionali con l’ambiente, con lo scopo di migliorare la qualità di vita, agendo su comportamenti socialmente significativi in modo che il processo di apprendimento-sviluppo del partecipante sia costante in tutti i luoghi e attraverso le varie figure di riferimento.

Verdeaqua e Pari Opportunità, obiettivi

L’obiettivo è quello di creare grazie, all’iniziativa nella sua globalità, una rete formale e informale di relazioni, dove entreranno in comunicazione differenti attori ma tutti consapevoli della modalità di intervento affinché, il disabile riesca a sviluppare la propria sensibilità, intelligenza e talento a prescindere dal contesto in cui si trova.

Tutta la documentazione necessaria per partecipare alle attività del progetto, è disponibile presso gli uffici della Cooperativa Verdeaqua Nuovi Orizzonti in Via Ugo Piccinini n. 28/G, L’Aquila,

Scaricabile  presso i seguenti siti:

www.cnos-fapabruzzo.it oppure www.muspac.com

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria di progetto al numero 349 3253731

X