IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

San Giacomo, narcotizzata e derubata

Ennesimo furto avvenuto di notte a San Giacomo, il nono per la precisione. L'episodio è avvenuto nella notte tra il 12 e il 13 novembre in via Francesco Jovine. I ladri si sono introdotti nell'abitazione, hanno narcotizzato la donna all'interno della casa e hanno rubato soldi e oggetti vari.

Ennesimo furto avvenuto di notte a San Giacomo, il nono per la precisione.

L’episodio è avvenuto nella notte tra il 12 e il 13 novembre in via Francesco Jovine.

I ladri, come riporta Il Messaggero, si sono introdotti nell’abitazione, hanno narcotizzato la donna all’interno della casa e hanno rubato soldi e oggetti vari, non prima di aver approfittato dei viveri e della cucina.

Si sono infatti fermati a mangiare prima di fuggire con la refurtiva.

La donna, dopo essere stata narcotizzata e derubata, si è ridestata e solo allora ha iniziato a sospettare, ha realizzato che mancavano degli oggetti e ha chiamato subito le Forze dell’ordine.

La Polizia ha ricostruito la dinamica, ormai consueta, del furto: i ladri si sarebbero introdotti con la solita tecnica del foro nel vetro.

Gli abitanti di San Giacomo – e non solo – sono molto preoccupati, resta infatti alta l’allerta in tutta la città.

Intanto il prefetto Giuseppe Linardi ha convocato per oggi una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza.

X