IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Weekend con il sole, possibili banchi di nebbia previsioni

A partire da domenica assisteremo alla progressiva rimonta di un promontorio di alta pressione sul Mediterraneo centrale e sulla nostra penisola, che favorirà un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche e un graduale aumento delle temperature, specie nei valori massimi.

Residua instabilità sulla Sicilia dove sono attesi temporali mentre al centro e sulla nostra regione proseguirà il tempo stabile con possibili annuvolamenti.

La nostra penisola continua ad essere interessata da un debole sistema nuvoloso di origine atlantica che, come anticipato nei precedenti aggiornamenti, ha raggiunto la Sicilia dove, nelle prossime ore, potrà ancora favorire episodi di instabilità con rovesci e manifestazioni temporalesche, in attenuazione dal pomeriggio-sera. Sulle regioni settentrionali il tempo è decisamente migliorato anche se permangono annuvolamenti sul settore nord-occidentale con possibilità di precipitazioni, in graduale miglioramento entro la serata-nottata, mentre al centro prosegue il tempo stabile, ma non mancheranno occasionali addensamenti nelle prossime ore, anche sulla nostra regione, specie sulle zone interne e montuose, in graduale attenuazione in serata-nottata e nella giornata di sabato; foschie dense e banchi di nebbia potranno interessare ancora la Pianura Padana e, localmente, le pianure e le valli del centro-nord, specie durante le ore più fredde della giornata. A partire da domenica, inoltre, assisteremo alla progressiva rimonta di un promontorio di alta pressione sul Mediterraneo centrale e sulla nostra penisola, che favorirà un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche e un graduale aumento delle temperature, specie nei valori massimi, in particolar modo sulle zone collinari, alto collinari e montuose, mentre foschie dense e banchi di nebbia potranno manifestarsi nelle valli interne della nostra regione e, localmente, lungo i litorali, specie durante le ore più fredde della giornata. Alla base dei dati attuali l’alta pressione continuerà a favorire tempo stabile almeno fino alla giornata di venerdì: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo sereno o poco nuvoloso con possibili residui annuvolamenti sulla Marsica, nell’Aquilano e sulle zone montuose, in attenuazione a partire dal pomeriggio-sera e nella giornata di domenica. Foschie dense e occasionali banchi di nebbia potranno interessare le valli interne dell’Aquilano, della Marsica e, localmente, sul settore orientale della nostra regione, specie nelle pianure e sulle zone collinari prossime alla costa, in diradamento durante le ore centrali della giornata. Nella giornata di domenica assisteremo ad un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche ma aumenterà la probabilità di assistere allo sviluppo di banchi di nebbia, sia nelle valli interne, sia lungo i litorali e sulle zone collinari prossime alla costa.

Temperature: In diminuzione nei valori minimi; stazionarie o in lieve aumento nei valori massimi.
Venti: Deboli di direzione variabile.
Mare: Generalmente quasi calmo o poco mosso.

meteo

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org)

X