IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Nuvoloso, peggioramento tra domenica e lunedì previsioni

A partire dalla giornata di domenica, in particolar modo nel pomeriggio-sera, corpi nuvolosi favoriranno nuovi rovesci, localmente a carattere temporalesco, che proseguiranno anche nella giornata di lunedì.

Attesi ancora annuvolamenti e possibili precipitazioni generalmente deboli e a carattere sparso, tuttavia peggiora tra domenica pomeriggio e lunedì.

La nostra penisola continua ad essere influenzata dalla presenza di una vasta circolazione depressionaria, posizionata tra la Sardegna, l’Algeria e la Tunisia, che favorisce ancora la risalita di corpi nuvolosi verso le regioni centro-settentrionali, corpi nuvolosi che, in queste ultime ore, hanno favorito un ulteriore peggioramento sulle estreme regioni meridionali, in particolare sulla Sicilia, dove sono in atto rovesci diffusi e temporali di forte intensità. I corpi nuvolosi continueranno a raggiungere la nostra regione nelle prossime ore, favorendo annuvolamenti localmente associati a precipitazioni che, rispetto alla giornata di ieri, risulteranno meno intense e a carattere sparso, più probabili sulle zone interne e montuose, mentre a partire dalla giornata di domenica la perturbazione tenderà a spostarsi verso le regioni centrali, favorendo l’arrivo di corpi nuvolosi più compatti che raggiungeranno anche la nostra regione, in particolar modo nel pomeriggio-sera, corpi nuvolosi che favoriranno nuovi rovesci, localmente a carattere temporalesco, che proseguiranno anche nella giornata di lunedì, specie al mattino e nel primo pomeriggio. Una temporanea attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni è prevista a partire dal pomeriggio-sera di lunedì e nella mattinata di martedì, tuttavia si tratterà di un miglioramento temporaneo in quanto, alla base dei dati attuali, sembra probabile l’arrivo di una nuova perturbazione atlantica nella giornata di mercoledì: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso con annuvolamenti consistenti soprattutto al mattino, specie sulle zone interne e montuose, dove non si escludono occasionali precipitazioni, generalmente deboli e a carattere sparso, in probabile estensione verso le zone collinari che si affacciano sul versante adriatico ma in temporanea attenuazione in serata. Dalla tarda nottata e nelle prime ore della giornata di domenica assisteremo ad una nuova intensificazione della nuvolosità con possibilità di precipitazioni, ad iniziare dalla Marsica, Aquilano e Alto Sangro, in estensione verso le restanti zone nel corso della giornata.

Temperature: Generalmente stazionarie.
Venti: Deboli dai quadranti orientali lungo la fascia costiera; occidentali altrove. Nella giornata di domenica tenderanno a provenire dai quadranti sud-orientali, rinforzando, specie lungo la fascia costiera.
Mare: Generalmente mosso.

meteo

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org)

X