IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

Unione Rugby L’Aquila, primo successo sfumato

L'Unione Rugby L'Aquila non riesce a conquistare il primo successo stagionale. Battuta 20-35 tra le mure amiche dall'Amatori Alghero. Nel prossimo turno i neroverdi dovranno affrontare a Roma la Primavera Rugby il 4 Novembre.

L’Unione Rugby L’Aquila non riesce a conquistare il primo successo stagionale, battuta 20-35 tra le mure amiche dall’Amatori Alghero.

I neroverdi dopo un buon primo tempo chiuso in vantaggio e confermando i segnali di crescita nel gioco per buona parte dell’incontro contro la squadra rivelazione del campionato, rimangono in partita fino a pochi minuti dalla fine quando subiscono due mete che determinano il risultato finale.

Oltre alla maturazione dei ragazzi di D’Antonio e Milani c’è da registrare l’esordio più che positivo del nuovo acquisto Anderson che è stato anche premiato dal Museo Rugby Club Vecchio Cuore Nero Verde, come Ju Mejo giocatore dell’incontro, con il boccale da birra consegnato dall’ex giocatore Gabriele Palmerini.

Prima della partita si è osservato un minuto di raccoglimento in onore di Pietro Celli, veterano del rugby aquilano e protagonista della prima formazione de L’Aquila Rugby nella stagione 1948/1949.

Partono bene i padroni di casa al 4’ con la meta di Lofrese che schiaccia l’ovale dopo un raggruppamento successivo ad una touche rubata sui 22 avversari, trasforma Anderson per il 7 a 0.

Continua la pressione neroverde che al 8’ falliscono un calcio piazzato dalla linea di centrocampo con Anderson.

Al 18’ gli ospiti approfittano della superiorità numerica dopo l’ammonizione di Milani e vanno in meta con Fernadez che trova un buco nella difesa sugli sviluppi di una mischia, trasforma Micheli per il pareggio.

La partita entra nel vivo con il punteggio che cambia di continuo, al 24’ un calcio piazzato di Anderson porta il punteggio sul 10 a 7, risponde subito l’Alghero con una meta di Sciacca al minuto successivo che dopo la trasformazione di Micheli porta in vantaggio gli ospiti per 14 a 10.

Appena ristabilita la parità numerica l’Unione torna nella 22 avversaria e al 31’ di nuovo sugli sviluppi di una touche, torna in vantaggio con una meta di Milani trasformata ottimamente da Anderson.

Nel secondo tempo con una pioggia battente che appesantisce il terreno i ritmi scendono e ne approfittano gli ospiti che tornano in vantaggio al 7’ con una meta di Arru dopo una azione alla mano che sposta il pallone da un lato all’altro del campo, trasforma ancora Micheli che porta il risultato sul 21 a 17 per l’Alghero.

Al 18’ L’Aquila va in superiorità numerica per l’ammonizione di Tesu dopo una serie di falli ripetuti in mischia e riesce ad accorciare con un calcio di Anderson al 28’ portandosi sul 20 a 21.

L’equilibrio viene rotto nel finale dagli ospiti che approfittano di due disattenzioni e chiudono la partita con 2 mete di Pesapane trasformate dall’infallibile Micheli che chiudono l’incontro sul 20 a 35 per l’Alghero.

“Sono dispiaciuto per il risultato” commenta a fine gara l’aquilano Ferrara “l’unica cosa positiva è che stiamo crescendo di partita in partita e se continuiamo a lavorare come stiamo facendo riusciremo a conquistare la vittoria. Le loro due mete nel finale sono dovute ad un calo di attenzione, ci impegneremo a migliorare ed andiamo avanti, ripeto, lavorando.”

Nel prossimo turno i neroverdi dovranno affrontare a Roma la Primavera Rugby il 4 Novembre alle 14:30 con l’obiettivo di conquistare quella vittoria sfuggita ancora di un soffio.

 

I risultati delle altre formazioni impegnate nel week end:

Campionato Territoriale Under 16

AVEZZANO RUGBY – UNIONE RUGBY L’AQUILA 42 – 22

Campionato Elite Under 18

PRIMAVERA RUGBY ASD – UNIONE RUGBY L’AQUILA 5 – 24

Campionato Nazionale Serie C – Girone 1 Girone G

UNIONE RUGBY L’AQUILA – US ROMA RUGBY 22 – 7

—–

L’Aquila, stadio T. Fattori- Domenica 28 ottobre 2018

Seire A, III giornata

Unione Rugby L’Aquila v Amatori Rugby Alghero 20-35 (17-14)

Marcatori: p.t. 4’ m. Lofrese tr. Anderson (7-0); 18’ m. Fernandez tr. Micheli (7-7); 24’ cp. Anderson (10-7); 25’mt Sciacca tr. Micheli (10-14); 31’mt Milani tr. Anderson (17-14) s.t. ; 7’mt Arru tr. Micheli (17-21); 28’cp Anderson (20-21); 34’mt Pesapane tr Micheli (20-28); 37’mt Pesapane tr Michele(20-35)

Unione Rugby L’Aquila: Ciaglia (38’st Pompeo); Mejia, Sansone, Giampietri; Di Santo (33’st Daniele); Anderson, Petrolati; Lofrese;Pattuglia (25’st Suarez Carrillo), Niro (38’st Iezzi); Donadio (24’st Di Febo R.), Fiore; Ferrara, Milani(31’st Alloggia), Fiorentini (7’st Di Febo A.).

A disposizione non entrati: La Chioma.

All. D’Antonio, Milani

Amatori Rugby Alghero: Micheli; Arru, Serra, Oneone; Pesapane (38’st Bombagi); Delrio, Armani; Fernandez;Sciacca, Ceglia; Fall, Tesu (28’st Prette); Stefani (29’pt Paco), Spirito, Gabbi (3’st Salaris).

A disposizione non entrati: Ilie, Bortolussi, Piras, Madeddu.

All. Paoletti

Arb. Antonino Nobile (Frosinone)

AA1 Gatta (Pesaro), AA2 Gargamelli (Pesaro)

Cartellini: al 16’pt giallo a Milani (Unione Rugby L’Aquila); al 18’st giallo per Tesu (Amatori Rugby Alghero)

Calciatori:Anderson (Unione Rugby L’Aquila) 4/5; Micheli (Amatori Rugby Alghero) 5/5;

Note: giornata piovosa, campo pesante, spettatori 400 circa.

Punti conquistati in classifica: Unione Rugby L’Aquila 0, Amatori Rugby Alghero 5.

Man of the Match: Anderson (Unione Rugby L’Aquila)

X