IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Maltempo, allerta meteo anche martedì

Diramata una nuova allerta ROSSA per rischio idraulico diffuso per le zone della Marsica e dell'Alto Sangro. Inoltre emesso un nuovo avviso di criticità regionale con previsione di allerta arancione per la giornata di oggi, lunedì 29 ottobre, e di domani, martedì 30 ottobre.

Maltempo, allerta arancione in Abruzzo fino a martedì.

Il Centro Funzionale d’Abruzzo della Protezione Civile, a seguito del persistere delle precipitazioni con quantitativi da elevati a molto elevati, nonché dell’emissione di un nuovo Avviso di Condizioni metereologiche avverse emesso dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, ha diramato una nuova allerta ROSSA per rischio idraulico diffuso per le zone della Marsica e dell’Alto Sangro.

Inoltre, in considerazione dei quantitativi di pioggia previsti per le prossime ore inferiori a quelli stimati in precedenza, per la giornata di oggi, lunedì 29 ottobre, e di domani, martedì 30 ottobre, il Centro Funzionale d’Abruzzo ha emesso un nuovo avviso di criticità regionale con previsione di allerta arancione per rischio idraulico diffuso sulle zone interne della Regione, in particolare della Provincia dell’Aquila.

Lo rende noto il sottosegretario alla Presidenza della Regione, con delega alla Protezione Civile, Mario Mazzocca.

Nello specifico, dal pomeriggio di oggi (29 Ottobre) alle 14 di domani (30 ottobre), l’allerta arancione per rischio idraulico diffuso interesserà ancora i Bacini dell’Aterno, dell’Alto Sangro e la Marsica e sulle restanti zone della Regione.

In particolare sui bacini Tordino-Vomano, Bacino del Pescara e Bacino Basso del Sangro prevista allerta gialla per rischio idrogeologico per temporali per oggi, per rischio idrogeologico localizzato per la giornata di domani.

Le allerte emesse sono relative al possibile verificarsi di fenomeni di esondazione dovuti all’innalzamento del livello idrometrico dei corsi d’acqua principali e del reticolo idrografico minore, nonché alla possibilità di innesco di fenomeni franosi, instabilità dei versanti e cadute massi.

Si prevedono, infatti, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori occidentali della regione con quantitativi cumulati generalmente moderati ed isolate sul resto.

Previsti venti forti con raffiche di burrasca forte e possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Ai Comuni è stato raccomandato di predisporre e attuare tutte le misure previste dai piani di emergenza e di vigilare il territorio: diversi i comuni della Marsica in cui le scuole rimarranno chiuse anche martedì

Disagi in tutta la provincia aquilana

I vigili del fuoco stanno intervenendo in queste ore in tutta la provincia.

L’emergenza maggiore riguarda la zona est della città dove ci sono numerosi alberi caduti tra Sant’Elia e Bazzano.

Inoltre si sono verificati numerosi allagamenti diffusi.

 

Si ricorda che ad Avezzano è stato attivato il Centro operativo comunale. Per emergenze contattare il numero 0863 43141

X