IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

La Grande A, lunedì la presentazione a L’Aquila

Sarà presentato a L'Aquila il primo libro di Giulia Caminito, presso la Casa delle donne. Promotrice dell'iniziativa l’Associazione Donatella Tellini

Liberamente ispirato alla biografia di famiglia, “La grande A” è il primo romanzo di Giulia Caminito

Un libro che racconta un pezzo dimenticato di storia italiana con una scrittura inventiva e spiazzante. Con questo libro la Caminito è risultata finalista del Premio John Fante Opera prima 2017 e vincitrice del Premio Bagutta Opera prima 2017.

Protagonista del libro è Giada, considerata da tutti manchevole perchè troppo minuta, che vive malvolentieri a casa degli zii in provincia di Milano, lontana dalla sua mamma Adi che vive nelle colonie italiane in terra d’Africa. Giada e Adi sono esistite davvero: Giulia Caminito le ha trovate nelle storie di famiglia che, per cinque anni, una volta al mese, s’è fatta raccontare da sua nonna.

la grande a

Lunedì 29 ottobre, alle ore 17:30, presso la Casa delle donne in Via A. Colagrande 2, L’Aquila, la Biblioteca delle donne dell’Associazione Donatella Tellini organizza la presentazione del libro di Giulia Caminito “La grande A” (Giunti Editore). A parlarne, insieme all’autrice, il gruppo di lettura della Biblioteca. Sarà presente all’iniziativa anche la Libreria Giunti dell’Aquila.

Giulia Caminito è nata a Roma nel 1988 e si è laureata in Filosofia politica. Suo padre è originario di Asmara, sua nonna e suo nonno si sono conosciuti ad Assab, la sua bisnonna fu guidatrice di camion, contrabbandiera di alcolici e personalità vivace della comunità italiana d’Etiopia ed Eritrea. Giulia oggi vive a Testaccio e lavora per una casa editrice romana.

X