IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Con l’alta pressione torna il sereno previsioni

A partire dalle prossime ore è prevista una graduale rimonta di un promontorio di alta pressione che, alla base dei dati attuali, garantirà tempo stabile e prevalentemente soleggiato almeno fino alla giornata di venerdì.

Perturbazione in ulteriore attenuazione, l’arrivo dell’alta pressione favorirà un deciso miglioramento del tempo anche sulla nostra regione.

L’intensa perturbazione che, nella giornata di ieri, ha determinato un’intensa fase di maltempo anche sulla nostra regione, tenderà ulteriormente a spostarsi verso sud, favorendo un progressivo miglioramento delle condizioni atmosferiche su gran parte delle regioni centrali, in estensione verso le restanti regioni meridionali entro la serata-nottata odierna. Dopo il maltempo che, nella giornata di ieri, ha dato luogo a precipitazioni intense, persistenti ed abbondanti soprattutto sul settore orientale della nostra regione, la situazione migliorerà ulteriormente nel corso della giornata con ampie schiarite, anche se non mancheranno annuvolamenti, specie a ridosso dei rilievi e sulle zone alto collinari. A partire dalle prossime ore è prevista una graduale rimonta di un promontorio di alta pressione che, alla base dei dati attuali, garantirà tempo stabile e prevalentemente soleggiato almeno fino alla giornata di venerdì, mentre gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano un probabile nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche nel fine settimana, peggioramento che, sulla nostra regione, si concretizzerà soprattutto nella giornata di domenica, mentre da sabato assisteremo ad un probabile rinforzo dei venti meridionali che precederanno la perturbazione e che favoriranno un generale aumento delle temperature. Tra domenica e lunedì la perturbazione avanzerà sulle regioni centro-settentrionali, interessando in maniera più decisa anche la nostra regione, in particolare il settore centro-occidentale: vedremo.

Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo nuvoloso o molto nuvoloso con possibili residue precipitazioni sulle zone collinari e montuose, specie al mattino, più probabili nel Chietino, mentre nel corso della giornata, grazie all’arrivo dell’alta pressione, assisteremo ad un ulteriore miglioramento delle condizioni atmosferiche con schiarite sempre più ampie, ad iniziare dal Teramano e dall’alto Aquilano, in estensione verso le restanti zone entro il tardo pomeriggio-sera.

Temperature: In lieve aumento, specie nei valori massimi.
Venti: Deboli dai quadranti nord-orientali con residui rinforzi lungo la fascia costiera.
Mare: Molto mosso o agitato con moto ondoso in graduale attenuazione.

meteo

(Giovanni De Palma – abruzzometeo.org)

X