IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

Santa Barbara, Piccinini “Chiediamo continuità”

Complesso sportivo Santa Barbara, si lavora per riaprire prima possibile. Richiesto all'ex gestore, con atti formali, di garantire un minimo di continuità, a tutela dei dipendenti e dell’utenza.

Complesso sportivo Santa Barbara, Piccinini: “Stiamo lavorando per riaprire prima possibile. Chiediamo all’ex gestore di garantire continuità.”

 «Siamo al lavoro per la riapertura, in tempi quanto più possibile rapidi, del complesso sportivo Santa Barbara. Chiediamo all’ex gestore di garantire continuità a tutela dell’interesse generale della comunità.»

È quanto ha dichiarato l’assessore allo Sport Alessandro Piccinini.

«Alla luce della sentenza del Consiglio di Stato e della volontà di lasciare la struttura manifestata ed espressa dall’ex gestore, – ha proseguito Piccinini – abbiamo richiesto a quest’ultimo, con atti formali, di garantire un minimo di continuità, a tutela dei dipendenti e dell’utenza. Vi sono, come noto, delle procedure obbligatorie che devono essere espletate prima di poter subentrare e che richiedono dei tempi tecnici.»

«Se, in questa fase, il gestore non dovesse garantire continuità, anche in riferimento alle utenze, i tempi di chiusura della struttura, prima di una possibile riattivazione, si allungherebbero di molto, con conseguenze pesantissime per i dipendenti. La volontà dell’Amministrazione è infatti quella di assicurare la prosecuzione delle attività che, oltre ad evitare il rischio concreto di compromettere la funzionalità degli impianti, consentirà di valutare ogni possibilità di salvaguardia dei livelli occupazionali.» prosegue Piccinini.

«Sarà garantito, contestualmente, l’interesse pubblico derivante dalla funzione sociale che l’impianto svolge. Per tale ragione abbiamo rivolto una richiesta formale – ha concluso l’assessore – e confidiamo in un atteggiamento responsabile, attraverso un passaggio delle consegne condiviso, da prevedere in ogni caso a breve termine, nell’interesse della struttura e dei lavoratori.»

X