IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Servono 75mila euro per le maestre dell’Afm

Riunione della Commissione Bilancio: sul tavolo questione contratti delle maestre dell'Afm e partecipate.

La Commissione Bilancio affronta la questione dei contratti delle maestre dell’Afm: servono 75mila euro.

Oggi pomeriggio riunione della Commissione Bilancio del Consiglio comunale dell’Aquila presieduta dal consigliere Luigi Di Luzio, con due punti all’ordine del giorno: il contratto delle maestre dell’Afm e stato di salute delle partecipate.

Per quanto riguarda il primo punto, l’assessore Francesco Bignotti ha sottolineato l’impegno dell’amministrazione per cercare di portare le maestre ad un totale di 24 ore lavorative, dalle 18 attuali. Da parte sua, l’amministratore unico dell’Afm, Alessandra Santangelo, ha precisato che servono 75mila euro sul Bilancio, dopodiché si potrà iniziare ad affrontare la questione del prolungamento delle ore lavorative e quindi dei contratti. Insomma, altri fondi da mettere in conto, prima che le intenzioni dell’amministrazione comunale si traducano in fatti concreti.

Per quanto riguarda le partecipate, era attesa l’audizione dell’assessore Carla Mannetti, che però non ha partecipato alla Commissione per altri impegni istituzionali e ha mandato al suo posto il dirigente di settore, rimanendo a disposizione per ulteriori convocazioni. Ironico il commento di Stefano Palumbo: «Ci dia le sue disponibilità, così ci regoleremo in base ai suoi impegni».

X