IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

La farfalla sul pube, presentazione il 5 ottobre

La prima presentazione del libro, edito da Arcipelago Itaca, è prevista per venerdì 5 ottobre ore 17 a palazzo Fibbioni con ingresso libero.Interverrà la senatrice Stefania Pezzopane, il consigliere comunale Stefano Albano, l’editore Danilo Mandolini, la scrittrice Sonia Ciuffetelli. Modererà l’evento la docente e autrice Maria Elena Cialente.

Sarà presentato venerdì 5 ottobre “La farfalla sul pube”, l’ultimo libro di Sonia Ciuffetelli.

È uscito La farfalla sul pube, il nuovo libro di poesia di Sonia Ciuffetelli, scrittrice di narrativa, saggistica, poesia e docente di letteratura italiana e storia all’IIS Amedeo d’Aosta dell’Aquila.

Un libro che attraversa tre diverse epoche, quella della prima giovinezza, quella del passaggio nel mondo adulto e quella della maturità e che di volta in volta, poesia dopo poesia, assurge a una trasformazione di natura linguistica e concettuale che trasporta il lettore ad intraprendere un viaggio dalla fase acerba della vita all’analisi e alla denuncia critica della maturità espressiva.

Il libro si apre con Manifesto in veste di versi, poesia dai toni ironici, vero e proprio Manifesto della poetica di Sonia Ciuffetelli: l’autrice gioca con le parole fino a creare un doppio campo, piano semantico e piano sonoro si incrociano, scherzano in un intreccio giocoso che racconta l’essenza e il senso della poesia.

La sensualità legata al concetto di amore della prima sezione del libro, quella intitolata Olim, lascia spazio al tema del tempo e del viaggio come conoscenza.

Nella varietà dei temi trattati e delle emozioni evocate, il libro non cade mai nella trappola di un io lirico soggettivo, di un punto di vista parziale, ma si fa interprete della storia contemporanea, dell’essere qui e adesso.

Non a caso la terza sezione, Lavori in corso, approda all’interno delle polveri e degli odori della ricostruzione del centro storico aquilano e ne descrive i rumori, i silenzi; mentre immortala sensazioni e azioni
caratterizzanti, sottende un canto di denuncia e una analisi della situazione sociale
contemporanea.

Un libro dunque che mette insieme tematiche diverse, collegate dal sottile filo del senso dellamutazione, della trasformazione naturale, del passaggio tra uno stadio e l’altro delle cose,
elemento indispensabile per l’evoluzione.

sonia ciuffetelli

“Infine sottopelle guardare il viaggio tracciato/dal flusso sanguigno di trasporti invisibili silenti/dove incoagulati e liquidi spazi trascinavano disattenti/la rabbia e gli amori perduti/tutti in fila in corsa verso la trasformazione/mutanti confini avevano portato più in là i tuoi limiti/stentavo persino a riconoscere la luce vivida delle tue pupille antiche/quel colore composto rotondo perfetto/contratto concluso catrame”.

La prima presentazione del libro, edito da Arcipelago Itaca, è prevista per venerdì 5 ottobre ore 17 a palazzo Fibbioni con ingresso libero.

Interverrà la senatrice Stefania Pezzopane, il consigliere comunale Stefano Albano, l’editore Danilo Mandolini, la scrittrice Sonia Ciuffetelli.

Modererà l’evento la docente e autrice Maria Elena Cialente.

X