IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ex Onpi, Venanzio Gizzi lascia

Avvicendamento al vertice del Centro Servizi Anziani, ex Onpi. Venanzio Gizzi si congeda.

Cambio al vertice del Centro Servizi Anziani, ex Onpi, Venanzio Gizzi lascia: «Si conclude un’esperienza esaltante che mi ha arricchito».

A breve dovrebbe giungere la nomina del nuovo amministratore unico del Centro Servizi Anziani, ex Onpi, presumibilmente in quota Lega, che andrà a sostituire Venanzio Gizzi, chiamato a ricoprire un importante incarico fuori L’Aquila.

«Si conclude un’esperienza esaltante – scrive Gizzi – che ha arricchito il  mio bagaglio di conoscenze in campo amministrativo e soprattutto sociale. Con orgoglio affermo che dalle macerie del terremoto siamo stati la prima struttura pubblica ricostruita della città, potendo accogliere nuovamente i non più giovani ospiti. Senza tema di smentite, l’Istituzione è diventata per la qualità ambientale delle prestazioni rese, una delle migliori strutture assistenziali del nostro Paese; infatti, le opere realizzate, anche con il contributo di volontari e sostenitori da tutta Italia sono parte fondamentale di una “cittadella sanitaria” realizzata anche attraverso l’ospitalità data all’ASL dell’Aquila. Non nascondo la mia profonda emozione nell’assumere il nuovo ed importante incarico, che mi porterà lontano dalla mia città, incarico al quale dedicherò la mia pluriennale e straordinaria esperienza acquisita nel settore dei servizi pubblici locali. Proseguirò con la mia azione di Presidente Nazionale delle Farmacie Comunali e dell’Unione Europea delle farmacie pubbliche, grazie alla scelta sulla mia persona operata dai sindaci Lombardi, Centi, Tempesta e Cialente, ai quali va il mio personale ringraziamento. Auguro al Centro Servizi Anziani ex Onpi e all’AFM i migliori successi, soprattutto nell’interesse dei cittadini dell’Aquila».

X