IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Gli accessori indispensabili per la scrivania

Calendari e hi-tech, scopriamo insieme quali sono gli accessori indispansabili per la scrivania.

Più informazioni su

Quali sono gli accessori indispensabili per una scrivania comoda, organizzata e personalizzata? Scopriamo insieme gli oggetti indispensabili che non possono mancare.

La scrivania è come una seconda casa, mettiamo sopra tutte e cose che ci servono per lavorare, quelle che ci ispirano e che ci fanno sorridere, qualche improbabile regalino di colleghi e familiari e, magari, ci scappa anche qualche fotografia. La scrivania dice moltissimo di noi, riflette la nostra personalità in un modo quasi del tutto inconsapevole, a noi sembra di poggiare cose a caso, ma non è affatto così, perchè anche il tipo di penna che usiamo e come le teniamo dice qualcosa di noi, così come i block notes, la calcolatrice e il calendario.

La scrivania cambia moltissimo in base al lavoro che si svolge, quella di un ingegnere sarà necessariamente diversa da quella di un medico, di un architetto o di un crafter, così come queste saranno diverse da quelle di chi lavora nel web che ha bisogno di essere sempre ispirato, ma senza troppe distrazioni. Ci sono alcuni oggetti che non possono mancare in nessuna scrivania e questo a prescindere dal tipo di impiego, cose che possono sempre tornare utili o che fa piacere averne intorno.

Scopriamo insieme quali sono gli indispensabili per le nostre scrivanie. Penna, matita, gomma, block notes e post it sono irrinunciabili, perfetti per scrivere appunti, promemoria, appuntamenti, numeri di telefono e ispirazioni momentanee. Sulla scrivania non può mancare una lampada che deve essere innanzitutto funzionale e adatta a voi, quindi lasciate perdere quelle troppo futuriste o bizzarre: serve luce per poter lavorare bene e senza affaticare gli occhi. Molto utili anche gli accessori tech come un caricabatterie per il cellulare e uno switch con le porte usb, non ne abbiamo mai abbastanza e ci sono sempre una chiavetta o un cavo da collegare con urgenza! Le cuffie sono particolarmente consigliate se lavorate in un ufficio e non volete avere distrazioni continue, sono perfette per ascoltare la musica ma anche per scoraggiare colleghi chiacchieroni. Una calcolatrice può sempre tornare utile, così come un temperino e un quaderno in cui appuntare le cose che non volete dimenticare, pensieri sparsi, idee, mete per le vacanze e magari amche qualche progetto di lavoro.

Una cosa che non può assolutamente è il calendario, al contrario dell’agenda che non sempre tutti utilizzano, il calendario è un oggetto universale e utile, è fondamentale a casa così come in ufficio e ci aiuta a non dimenticare le cose più importanti. È vero che ci sono il cellulare, le app e tutto il resto, ma le il cartaceo non solo è per sempre ma non è vincolato a nessuna batteria! Il calendario è lo specchio della nostra personalità: c’è chi utilizza quelli comprati in vacanza, chi quelli ricevuti in regalo e chi se lo fa con le proprie foto ricordo, c’è chi ci scrive tutto come se fosse un’agenda, chi lo scarabocchia e chi mette adesivi, chi lo usa per fissare gli appuntamenti e gli eventi da non perdere e chi lo lascia lindo e pulito come se fosse nuovo di zecca. Il calendario è uno dei migliori sistemi di marketing e ogni azienda dovrebbe investire qualche soldino per creare dei calendari da distribuire gratuitamente ai propri clienti, è una pubblicità che dura un intero anno. Oltre ai soliti calendari da muro, potrebbe essere interessante puntare sui calendari da tavolo personalizzati, che sono adatti alle scrivanie e che quindi si rivolgono un po’ a tutti, soprattutto ai giovani, sia a chi lavora da casa e in ufficio. A fronte di un investimento tutto sommato contenuto, il potenziale ritorno economico è davvero elevato, ma è bene organizzarsi sin da ora in modo da poter fare tutto con calma, non subire ritardi e, soprattutto, poter approfittare del Bonus Pubblicità 2018.

Più informazioni su

X